CUORGNÈ – Il Sindaco Beppe Pezzetto, dopo aver utilizzato i Social Network per segnalare l’arrivo di un vento intenso, ha aggiornato passo passo i cuorgnatesi sulla situazione sino alle 2 di notte.

Emergenza vento Prascorsano“Abbiamo superato l’emergenza. Diciamo che il ringraziamento va ai volontari della Protezione Civile, ai Carabinieri e al nostro responsabile comunale Mauro Malano, che hanno monitorato il territorio per tutta la sera e la notte, restando in contatto diretto con il sottoscritto, che ha potuto informare via Facebook i cittadini – sottolinea Beppe Pezzetto – le squadre sono intervenute in collaborazione anche con i Vigili del Fuoco e i volontari dell’ AIB per rimuovere diverse piante abbattute dalle forti raffiche di vento che ostruivano la carreggiata di diverse strade, ad esempio, per quanto concerne la zona di Cuorgnè, ci sono state piante abbattute in frazione S. Lucia e Ronchi.”

E conclude: “Abbiamo altresì anche sentito gli operatori dell’Enel che hanno dovuto lavorare a fondo per ripristinare l’energia elettrica in diverse parti della città e dei comuni limitrofi. Una cosa a cui solitamente noi tutti cittadini non pensiamo e che in questi casi vi siano tante persone, tanti volontari che gratuitamente passano delle nottate in situazioni non sempre semplici per garantire la nostra incolumità e i nostri sonni tranquilli, a loro, voglio ancora una volta sottolinearlo deve andare il nostro ringraziamento”.