IVREA – Sabato 12 ottobre, alle 10, verrà inaugurata passerella ciclopedonale sulla Dora; l’appuntamento è al parco di ingresso della passerella in Via dei Mulini.

DoraUn’occasione di festa che l’Amministrazione vuole condividere con tutta la cittadinanza, invitata a intervenire insieme ai bambini, i quali, dopo l’inaugurazione ufficiale da parte delle autorità, saranno i primi a transitare sulla passerella, a piedi o in bicicletta, dando vita a pedibus e bicibus “straordinari” e unendo così, simbolicamente, la città storica e l’area ex Montefibre, già sede di importanti servizi e destinata ad ospitare il nuovo Poliambulatorio e il Tribunale.

Anche diverse associazioni della città saranno presenti all’inaugurazione dando vita a particolari iniziative e allestendo alcuni gazebo sulla sponda destra del fiume all’imbocco della passerella.
Un saluto particolare arriverà, poi, dalle acque della Dora grazie alla presenza degli atleti del Canoa Club.

I presenti avranno la possibilità di conoscere la Smart Bench, la “panchina intelligente” sviluppata da sei imprese canavesane (Axel, CarloAngela, FeniceEvo, Net Surfing, Seica e Sintecop) in collaborazione con il Consorzio Imprese Canavesane di Confindustria Canavese e dotata, tra l’altro, di illuminazione artistica a basso consumo, diffusori audio per musica e informazione, gestione via Wi-Fi.

Dopo l’inaugurazione, sulla sponda della Dora dal lato di via Alberton, sarà offerto un rinfresco per tutti gli intervenuti a cura dell’azienda Cogeis che con Zoppoli&Pulcher ha realizzato il progetto della passerella.