venerdì 23 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CUORGNE’ – In Manifattura la seconda edizione di “Canavese in un bicchiere” (FOTO E VIDEO)

Organizzata dalla giovane associazione “Canaveis” guidata da Lorenzo Scafidi prosegue anche nella giornata odierna sino alle 21.00

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

CUORGNE’ – E’ stata inaugurata ieri pomeriggio, sabato 25 novembre 2023, la seconda edizione di “Canavese in un bicchiere” organizzata dalla giovane associazione “Canaveis” guidata da Lorenzo Scafidi che ha raccolto 24 aziende vinicole canavesane e 9 aziende alimentari. che, attraverso questa manifestazione, hanno avuto la possibilità di farsi maggiormente conoscere dal folto pubblico intervenuto per l’occasione, oltre ad espositori legati al food.

Protagonista indiscusso è stato il vino del nostro territorio, ospitato per l’occasione nel centro fiere dell’ex Manifattura di Cuorgnè, che è riuscito a catalizzare l’attenzione di appassionati e curiosi, sia nella giornata di ieri sia in quella di oggi, domenica 26 novembre.

Presenti all’inaugurazione, oltre al primo cittadino Giovanna Cresto, ai rappresentanti dell’Associazione Canaveis, anche l’Assessore all’agricoltura della Regione Piemonte Marco Protopapa ed il Consigliere regionale Mauro Fava, oltre ai vari sindaci dei comuni limitrofi. Dopo l’inaugurazione, alle 16.30, nella sala denominata Assicurazioni Generali Italia, ha preso vita un interessante evento dedicato ai 56 anni di storia dell’Erbaluce, dal titolo “Agricoltura Turismo Sostenibilità”.

Per tutta la giornata odierna gli stand animeranno la giornata sino alle 21.00, quando calerà il sipario su questo weekend dedicato all’enologia ed a tutto ciò che è ad esso legato. Nel pomeriggio, alle 15 sempre nella Sala Generali, sarà allestito un laboratorio didattico per i bambini, realizzato grazie alla preziosa collaborazione con la seziona canavesana di Slow Food. Alle 16.30 ed alle 18.30 sarà la volta di due interessanti workshop, uno a cura dei Giovani Vignaioli Canavesani mentre il secondo sarà realizzato ancora grazie alla disponibilità di Slow Food Canavese.

Un settore vitivinicolo sempre più giovane; sono tantissimi, infatti, i giovani vignaioli che si sono avvicinati e si stanno avvicinando sempre di più al mondo dell’enologia, un settore che merita tutta la valorizzazione che l’Associazione Canaveis con manifestazioni come queste cerca di dare e, a vedere il risultato di “Canavese in un bicchiere”, si può dire sicuramente riuscita.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img