giovedì 22 Febbraio 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

SAN MAURIZIO CANAVESE – La locandina del Tour de France firmata da Nicolò Canova

Classe 1989, il giovane artista ha visto il suo lavoro selezionato per la "Grande boucle" 2024 che tra l'altro toccherà anche il Piemonte, in occasione della quarta tappa.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

SAN MAURIZIO CANAVESE – Vi sono sempre più giovani del territorio canavesano che sono capaci di salire alla ribalta, grazie alla loro bravura ed alle loro competenze. Tra questi come non annoverare il sanmauriziese Nicolò Canova, classe 1989, il quale ha illustrato la locandina ufficiale di uno dei più importanti appuntamenti mondiali a livello ciclistico, ovvero il “Tour de France”.

Una grande soddisfazione per questo ragazzo che si definisce artista multidisciplinare, capace costantemente di mettersi in gioco, di sperimentare, dando vita a delle opere che sono capaci di emozionare.

Ed è stato il caso proprio del lavoro presentato per la “Grande Boucle” edizione 2024 (la quale si terrà tra giugno e luglio), che neppure a farlo apposta toccherà anche l’Italia, per altro con una tappa, la quarta per l’esattezza, che prenderà il via dal nostro bel Piemonte, ovvero da Pinerolo (per chiudersi successivamente a Valloire).

Canova, che lavora a Torino, nella sua carriera di artista a tutto tondo ha lavorato e lavora per grandi marchi a livello internazionale, dimostrando una capacità eccezionale, recepita a pieno dalla commissione che ha selezionato le diverse proposte giunte sul tavolo del “Tour”.

Alla fine, però, come detto la realizzazione che ha colpito di più è stata quello del canavesano, che se non bastasse è diventato pure il primo illustratore italiano a firmare la locandina ufficiale della manifestazione sportiva transalpina.

Tra illustrazione, pittura e comunicazione, Nicolò ha portato la sua professionalità in una delle ribalte più importanti del mondo, semplicemente esprimendo le proprie capacità, che sono indiscutibilmente grandi.

“Sono super entusiasta di annunciare questa collaborazione – si legge sul profilo social di Canova, che ha così condiviso con tutti il traguardo raggiunto – Non potere immaginare come ci si sente a dirlo ad alta voce…”

Riguardo il lavoro che è stato scelto, Nicolò lo descrive così: “Il sole, simbolo di potere, vita ed energia, diventa il legame che unisce l’Italia, il Bel Paese, e la Costa Azzurra. A Nizza, in Place Massena, c’è la grande e famosa statua di Apollo, dio del sole. Gli atleti seguono la loro strada, con energia, verso il sole! Ci tengo a ringraziare il team di Grand Départ Italia e Le Tour de France per questa opportunità”.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img