lunedì 4 Dicembre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CUORGNÈ – Aperto il nuovo anno accademico dell’Unitre (FOTO)

Una interessantissima conferenza che ha visto come protagonista Linuccia Amore, Comandate della Polizia locale cuorgnatese, su come l'opera ed il ruolo dei vigili urbani siano cambiati

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CUORGNÈ – Una sala della Santissima Trinità gremita in ogni ordine di posto per l’appuntamento di apertura del nuovo anno accademico targato Unitre Cuorgnè, che è andato in scena nel pomeriggio di mercoledì 11 ottobre 2023, dando il là ad una lunga serie di eventi che andranno avanti sino a maggio del 2024.


Una interessantissima conferenza, introdotta da Giorgio Cortese, che ha visto come protagonista Linuccia Amore, Comandate della Polizia locale cuorgnatese, ha tenuto desta l’attenzione dell’uditorio, che è andato allo scoperta di come l’opera ed il ruolo dei vigili urbani siano cambiati, attraverso un vero e proprio viaggio alla scoperta di quella che è stata, è, e sarà una figura importante del nostro vivere quotidiano.
Davvero tanto l’interesse suscitato non solo dai vari argomenti trattati, ma anche dal modo con cui sono stati esposti da un’ospite che è stata assolutamente capace di ottenere l’attenzione del pubblico, che ha anche rivolto una serie di domande al Comandante Amore, toccando pure aspetti che hanno ulteriormente arricchito il confronto.


Presenti nell’occasione anche alcuni rappresentanti dell’Amministrazione comunale, con in testa la prima cittadina Giovanna Cresto, nonché il consigliere regionale Mauro Fava, che hanno così fatto sentire la presenza delle istituzioni in una giornata così importante per l’Unitre.
L’associazione altocanavesana, che ha la sua sede sociale presso la biblioteca civica comunale di piazza Morgando, ha così “rotto il ghiaccio” ed ora è pronta a proporrà una lunga serie di incontri, che proseguirà sin dal mese di ottobre.
I prossimi in ordine temporale saranno quello di mercoledì 18, con docente Piero Nizzia, che affronterà l’argomento del “Fotografare la realtà per vivere meglio la realtà”, mentre invece sette giorni dopo sarà la volta della conferenza dal titolo “Occhiali e matite – per una vita a colori”, nel quale si parlerà del libro realizzato da Gloria Bellino, presentato dall’editore Helena Verlucca.


Oltre a queste uscite la realtà cuorgnatese sarà impegnata anche in diversi corsi e laboratori che saranno rivolti alla ginnastica dolce, alle lingue inglese e francese, al canto corale, al disegno, alla fotografia, senza dimenticare la lettura ed il supporto legato all’utilizzo di smartphone e computer.
Inoltre saranno allestite gite e passeggiate, le quali saranno via via comunicate nel corso degli incontri del mercoledì, ma anche attraverso whatsapp.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img