mercoledì 4 Ottobre 2023

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img
spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

ALTO CANAVESE – In arrivo la nuova raccolta differenziata

Sta per sbarcare a Forno, Levone, Oglianico e Pratiglione; sono previsti incontri formativi e consegna dei kit in tutti questi comuni

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

ALTO CANAVESE – Il nuovo sistema di raccolta differenziata sta per sbarcare a Forno, Levone, Oglianico e Pratiglione. Si sono tenuti ieri e oggi i primi incontri formativi ad Oglianico per informare la popolazione sulle novità che verranno introdotte prossimamente (ad Oglianico la distribuzione dei kit si terrà il 22 e 23 luglio dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20). Si continua domani, mercoledì 28 giugno alle 18 e giovedì 29 giugno alle 20 a Forno. Le serate informative si terranno presso l’ex-area Obert in via Truchetti 20 e la distribuzione invece avverrà dal 17 al 20 luglio presso l’ex-area mercatale (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20).

A Pratiglione, l’incontro è previsto mercoledì 28 giugno alle 20 nella sala consiliare del Comune, mentre la distribuzione dei kit si terrà il 21 luglio in via Roma 1 ( dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20) mentre a Levone, appuntamento giovedì 29 giugno alle 18 per l’incontro pubblico presso il salone polifunzionale in via Barbania. La distribuzione dei kit invece avverrà il 28 luglio (sempre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20). Al momento della distribuzione dei kit, ogni utente delle abitazioni private riceverà i bidoni da 35 litri per umido, plastica, carta, vetro e indifferenziato, oltre a un bidoncino sotto-lavello per l’umido da 10 litri con una dotazione annuale di sacchetti bio-degradabili, al nuovo calendario della raccolta e al riciclabolario.

I residenti nei condomini (sono considerati tali gli edifici da almeno cinque unità abitative), invece, riceveranno solamente il bidoncino sotto-lavello (oltre a calendario e riciclabolario); i nuovi cassonetti condominiali dotati di chiave saranno consegnati direttamente dagli operatori Teknoservice. Occorrerà presentarsi muniti di tessera sanitaria e, nel caso di persone non intestatarie della Tari, di foglio di delega debitamente compilato e firmato e fotocopia della tessera sanitaria del delegante. Il modulo può essere scaricato dal sito web di Teknoservice, da quello dei Comuni e dalla pagina facebook.

Nel frattempo, alcuni utenti di Castellamonte, Cuorgnè, Salassa e Valperga sono ancora sprovvisti dei nuovi bidoni della differenziata. Per loro resterà sempre aperto l’infopoint nella sede di Castellamonte, in strada del Ghiaro inferiore 16: l’orario di apertura è dalle 9 alle 13 dal lunedì al sabato, festivi esclusi. Si ricorda che il nuovo servizio in questi quattro Comuni e a Rivarolo debutterà il 12 luglio, quando i vecchi bidoni verranno portati via dagli operatori di Teknoservice.

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img