domenica 14 Aprile 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CHIVASSO – La staffetta internazionale della Peace Run è arrivata in città (FOTO)

Partecipata e riuscita la manifestazione di ieri mattina, mercoledì 5 aprile, che è stata promossa dall'Assessorato allo Sport e Cultura della Città di Chivasso, retto da Gianluca Vitale

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CHIVASSO – Dal fiume Po ha attraccato nel Parco del Bricel di Chivasso la fiaccola della pace partita quest’anno dal Portogallo per promuovere la cultura della fratellanza tra i popoli. Ad oggi, la staffetta internazionale della Peace Run ha attraversato più di 150 nazioni in tutti i continenti ed incontrato più di 7 milioni di partecipanti. La fiaccola è passata di mano in mano tra amministratori e centinaia di alunni degli Istituti Comprensivi “Cosola”, Dasso e dell’Europa Unita che hanno gremito la nota area verde chivassese e lanciato un messaggio universale realizzato nel loro percorso curriculare.

Partecipata e riuscita la manifestazione di ieri mattina, mercoledì 5 aprile, è stata promossa dall’Assessorato allo Sport e Cultura della Città di Chivasso, retto da Gianluca Vitale. In assenza del sindaco Claudio Castello, trattenuto per ragioni di salute, il presidente del Consiglio Comunale Alfonso Perfetto ha dato il benvenuto agli intervenuti. Il Po è stato denominato fiume di Pace, ovvero Luogo dedicato alla Pace, aderendo così agli altri simboli permanenti di ispirazione per la pace “Sri Chinmoy Peace-Blossom” che includono luoghi di incantevole bellezza ed ispirazione, meraviglie della natura e siti patrimonio dell’umanità dell’Unesco in più di cento nazioni. Luoghi che contribuiscono a far fiorire la pace nei cuori e nelle vite di milioni di persone in tutto il mondo e ci ricordano la comune ricerca della pace. Il tratto del fiume Po che bagna Chivasso fa anche parte delle risorse dei luoghi Mab Po collina dell’Unesco, un vanto per il patrimonio ambientale del territorio piemontese.

È stato inoltre piantumato un acero campestre dedicato alla Pace ed è stata messa in posa una targa per ricordare che pace e natura fanno parte della stessa famiglia e che entrambe hanno bisogno del contributo di ognuno di noi per poter crescere ed espandersi. Prezioso il supporto di numerose associazioni coinvolte: la Fand, il gruppo Alpini di Castelrosso, gli Amici del Po, il CPF Torassese, il Comitato della Croce Rossa Italiana di Chivasso, l’Emergenza Radio Volontari Protezione Civile, Officina Culturale, la Vigilanza Ecologica Ittica Venatoria, le Guardie Ecologiche Volontarie, l’Hope Running, i Lions per la raccolta degli occhiali usati, Very Well Fitness, Vip Sognando, la Volley Fortitudo. All’iniziativa hanno lavorato la Biblioteca Movimente, il Settore Istruzione, la Polizia Locale, l’Area Governo del Territorio ed il Settore Informazione e Comunicazione e la Blu Room.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img