martedì 9 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

VOLPIANO – I ragazzi del basket a Cesenatico, a caccia del titolo nazionale 

Giunti secondi a livello regionale, i volpianesi sono stati ripescati e, dal 15 al 17 luglio prossimi saranno protagonisti a Cesenatico

VOLPIANO – Era il 1992. Poco prima dell’inizio degli Europei di calcio, che quell’anno si disputavano in Svezia, la Danimarca, giunta seconda nel suo girone di qualificazione, era stata ripescata. Si era presentata ai nastri di partenza e, come sanno quelli che masticano un po’ di calcio, aveva vinto quel torneo. Se vogliamo trovare un precedente benaugurante per l’avventura che i ragazzi dell’Asd Basket Volpiano, categoria Top Juniores, si apprestano a vivere, potrebbe essere proprio questo.

Giunti secondi a livello regionale, i volpianesi sono stati ripescati e, dal 15 al 17 luglio prossimi, a Cesenatico, scenderanno in campo per il titolo italiano. «Una grande soddisfazione – spiega dalla società Angela Conte – che arriva al termine di una bellissima stagione. Rappresentare il Piemonte in una competizione così importante è un grande onore». Le soddisfazioni nello sport non arrivano mai per caso. Sono il frutto di fatica, di lavoro. Anche di sconfitte e di delusioni, a volte, perché dalle sconfitte si può imparare molto. E di pianificazione, di piccoli passi che possono portare lontano.

«Quando siamo nati, anni fa, i giocatori erano pochi – prosegue – Oggi sono oltre duecento, divisi nelle varie categorie. Un traguardo importante per il quale sono doverosi dei ringraziamenti. All’Amministrazione che ci mette a disposizione le strutture nelle quali i ragazzi possono allenarsi al meglio. Ai genitori dei nostri ragazzi, per la vicinanza. E poi un grazie a noi, a tutti noi. A tutta la nostra società, da Roberto Scarantino all’allenatore della Top Juniores Francesco Gallino, che ha creato un gruppo compatto e coeso. A tutti i giocatori che portano avanti i nostro colori e, ovviamente, a quelli che a Cesenatico rappresenteranno il Piemonte in una competizione di livello nazionale».

Tra i tanti che, in quei tre giorni, faranno il tifo per i ragazzi del basket, il sindaco, Giovanni Panichelli: «Questa competizione è un segnale importante. Il segnale che lo sport volpianese sta crescendo arrivando a raggiungere risultati importantissimi. E il fatto che a rappresentare il Piemonte, in una torneo valido per il titolo italiano, ci sia proprio Volpiano, beh, è motivo di orgoglio non solo per me, ma per tutta la città».

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img