mercoledì 5 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CUORGNÈ – Presentata l’Associazione sm@rtOpera

I protagonisti coinvolti e i progetti in corso, descritti e raccontati attraverso brani musicali del repertorio lirico italiano e straniero

CUORGNÈ – Pomeriggio di successo per la neo costituita associazione Sm@rtOpera che ha scelto i locali della ex chiesa della Trinità di Cuorgnè per presentare, domenica 3 aprile, in modo del tutto innovativo i protagonisti coinvolti e i progetti in corso, descritti e raccontati attraverso brani musicali del repertorio lirico italiano e straniero.

Tre giovanissimi cantanti lirici hanno intrattenuto il pubblico molto numeroso con brani musicali tratti da alcune opere famose e altri brani meno noti, ma comunque coinvolgenti.

Sul palco si sono esibiti il soprano Ilaria Lucille De Santis, il mezzosoprano Laura Realbuto e il basso Andrea Goglio, accompagnati al pianoforte dal maestro Paolo Grosa.

Stefania Casarin, Presidente dell’Associazione, ha presentato ogni brano descrivendone le caratteristiche ed aiutando lo spettatore a coglierne le sfumature e le particolarità.

Un modo diverso per avvicinarsi all’opera lirica, ritenuta forse poco attrattiva per i giovani: ed è proprio anche a questo tipo di pubblico che i giovani artisti intendono rivolgersi coltivando, promuovendo e diffondendo la cultura della musica lirica, classica e sinfonica.

“Soave sia il vento, Tranquilla sia l’onda, Ed ogni elemento Benigno risponda Ai nostri desir” , dall’opera di Mozart “Cosi’ fan tutte” è il brano con cui si è conclusa la performance artistica: è l’augurio che gli artisti sul palco hanno voluto lanciare con la speranza che la musica e l’arte in generale  possa di nuovo riprendere a diffondersi nei teatri e nei luoghi di cultura.

Molto soddisfatto l’Assessore alla Cultura e all’Istruzione del Comune di Cuorgnè, Laura Ronchietto Silvano, che ha organizzato l’evento insieme a tutta l’Amministrazione comunale e che sta già pensando a un nuovo appuntamento in cui si possa ancora apprezzare l’entusiasmo e la bravura di questi giovani artisti.

Per informazioni sull’associazione: www.smartopera.it

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img