martedì 7 Febbraio 2023

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

MAPPANO – I dossi in via Reisina fanno discutere i mappanesi

Cinque dossi lungo quella strada, a poca distanza l’uno dall’altro, sono sembrati troppi

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

MAPPANO – Si discute di via Reisina, in questi giorni, a Mappano. Si discute in particolar modo dei dossi rallenta traffico posizionati lungo la strada. Cinque in tutto. Che se da un lato hanno incontrato il favore di parte dei mappanesi, stanchi di vedere le proprie strade trasformate in autodromi da chi pesta fin troppo sull’acceleratore, dall’altro hanno suscitato anche parecchie critiche. Cinque dossi lungo quella strada, a poca distanza l’uno dall’altro, sono sembrati troppi. E poi, essendo il cantiere non ancora ultimato, presentano anche un ulteriore problema, evidenziato in uno dei post che hanno dato la stura a discussioni accese sulle pagine di Facebook: «Mi auguro che al più presto questi dossi vengano segnalati ma soprattutto vengano colorati. Al momento sono dello stesso colore della strada e, la notte, non si vedono. Possono diventare davvero pericolosi». Cosa che sarà realizzata a lavori ultimati, assicura l’assessore Massimo Tornabene, che ha passato parecchio tempo sui social a rispondere ai vari cittadini. Anche a coloro che ritengono inutili i dossi, che non creerebbero problemi a Suv e mezzi più potenti, mentre sarebbero deleteri per le auto anche nel caso procedano a velocità moderata. Al punto da invocare anche l’ausilio dei velox, per sanzionare coloro che correndo troppo mettono a repentaglio la propria vita e l’altrui.

Tra le critiche mosse, il fatto che, insomma, quei dossi non sembrano proprio prodigi dell’ingegneristica stradale: «Non c’è bisogno di farli così male per rallentare le auto», è stato commentato, costringendo Tornabene all’ulteriore precisione: «Una volta ultimata la segnaletica quei dossi saranno pienamente conformi a quanto previsto dal codice della strada».

Le discussioni, insomma, non sono mancate. Elogiando, criticando, senza eccedere mai.

E anche il consigliere Valter Campioni ha avuto modo di dire la sua: «L’Amministrazione Grassi continua a dimostrare una scarsa cultura per la sicurezza dei cittadini, troppo impegnata a raccontare “favole  milionarie” ai mappanesi».   

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img