lunedì 8 Agosto 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

BORGARO TORINESE – L’associazione “Giustizia & Sicurezza” sbarca anche a Borgaro

Nata tre anni fa a Torino, si occupa dei problemi di sicurezza ad ampio spettro

BORGARO TORINESE – L’associazione “Giustizia & Sicurezza”, nata tre anni fa a Torino al grido di “Uniti contro il fallimento delle istituzioni”, e intenzionata a diffondersi nelle altre zone italiane, sbarca anche a Borgaro. Sbarca, al momento, con una pagina Facebook, “Giustizia & Sicurezza – Borgaro”, e con un referente, Antonio Fede.

«La crescita di questa associazione è un segnale forte dell’unione dei cittadini – commenta la presidente del sodalizio, Marina Trombini – Da parte nostra diamo il benvenuto ad Antonio e a tutti i cittadini di Borgaro. Solo uniti possiamo ottenere dei risultati». «Sono contento di essere stato nominato referente di questo gruppo per il territorio di Borgaro, dove vivo ormai da diversi anni – aggiunge Fede – Sarò a disposizione dei miei concittadini, per ascoltare i loro problemi e le loro critiche, cercando insieme di risolvere le cose che non funzionano sul nostro amato territorio, segnalandoli alle istituzioni con le quali avrò un contatto diretto. Solo rimanendo uniti possiamo farci davvero ascoltare».

Come dice piuttosto chiaramente il nome del sodalizio, i temi su cui concentrerà la sua attenzione sono quelli della Giustizia e della sicurezza, intesa nella sua accezione più ampia. Il primo atto del gruppo borghese è stato quello di segnalare le problematiche relative ad un tombino nei pressi di via Settimo ma a Torino, dove l’associazione agisce da più tempo, il lavoro è più articolato: dalle segnalazioni di lampioni non funzionanti a quella di persone che, rimaste senza casa, sono costrette a vivere all’addiaccio; dai problemi dei rifiuti abbandonati alla situazione delle ecoisole; dai danni provocati dai vandali ai parchi gioco della città alla pericolosità di alcuni attraversamenti pedonali.

Borgaro giustizia e sicurezza Antonio Fede
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img