mercoledì 7 Dicembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

CERESOLE REALE – Lite al rifugio Mila, ferito il gestore; denunciato un 62enne di Beinasco

La lite è degenerata; il 55enne è stato trasportato al San Giovanni Bosco, se la caverà con una prognosi di 60 giorni

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:

CERESOLE REALE – Il gestore del rifugio Massimo Mila, in Valle Orco, è finito in ospedale dopo essere stato colpito con una bottiglia di vetro a ferragosto.


Pare che tutto sia nato da una discussione esplosa domenica sera, e poi degenerata, tra il 55enne, gestore del rifugio, e un 62enne di Beinasco. Quest’ultimo, al culmine della lite, avrebbe afferrato la bottiglia scagliandola contro il 55enne. Un prima ricostruzione che al momento è al vaglio dei Carabinieri di Locana, giunti immediatamente sul posto insieme al 118, che dovranno fare luce sulla faccenda.

Il 55enne è stato trasportato all’Ospedale San Giovanni Bosco; ha riportato la frattura dello zigomo e una lesione all’occhio. Il 62enne è stato denunciato per lesioni aggravate.

ceresole rifugio Mila

© Riproduzione riservata

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img