lunedì 2 Agosto 2021
lunedì, Agosto 2, 2021
spot_img

CASTELLAMONTE –“Estate d’Istanti”, la rassegna delle Tre Terre Canavesane

Il progetto unisce i comuni di Agliè, Castellamonte e San Giorgio Canavese

CASTELLAMONTE – Si è tenuta ieri, mercoledì 30 giugno 2021, la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa che unisce i Comuni di Agliè, Castellamonte e San Giorgio Canavese, nell’ambito del progetto Tre Terre Canavesane.

“Estate d’Istanti”, questo è il titolo, aveva fatto il suo esordio lo scorso anno, senza il comune di Castellamonte, all’epoca commissariato.

“Quest’anno abbiamo realizzato un programma che non è suddiviso per comuni, ma segue le date – ha dichiarato Andrea Zanusso, Sindaco di San Giorgio Canavese – il che significa un programma unico ed è senza dubbio un passo virtuoso.”

“ Una trentina di appuntamenti tra musica, danza, cinema, parole e territorio dal 9 luglio al 12 settembre” ha aggiunto Marco Succio, Sindaco di Agliè.

“Un primo passo verso il progetto turistico che stiamo sviluppando per il territorio.” Ha precisato il Sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza.

“Mancano ancora alcuni eventi collaterali alla Mostra della Ceramica, che si terrà dal 21 agosto al 12 settembre, che sono in via di definizione.” Ha concluso il Capogruppo di maggioranza del Comune di Castellamonte, Alessandro Musso.

Le serate si svolgeranno in piazza Ippolito Sangiorgio e sotto l’Ala a San Giorgio Canavese, in piazza Castello ad Agliè, nella Rotonda Antonelliana e nel Centro Storico di Castellamonte con ingresso libero e gratuito (salvo ove indicato espressamente). In caso di maltempo le location o gli eventuali spostamenti saranno comunicati sulle pagine Facebook e Instagram dei comuni e delle Tre Terre Canavesane.

Si parte il venerdì 9 luglio a San Giorgio Canavese alle ore 21 in piazza Ippolito Sangiorgio con la Compagnia di Danza Danzando Asd diretta da Gabriella Deidda con lo spettacolo: “Opera, musica e musical”

Si prosegue il sabato 10 luglio a San Giorgio Canavese sempre alle ore 21 in piazza Ippolito Sangiorgio con il concerto del duo Laura CONTI alla voce e Maurizio VERNA alle chitarre, in una narrazione tra musica tradizionale e canti piemontesi dal titolo “InCanti d’Amore”. Il duo Laura Conti (voce) – Maurizio Verna (chitarre) nasce nel 1995. Affronta una rilettura originale di materiali della cultura popolare piemontese (canavesana in particolare) ma anche della canzone classica italiana. Voce e chitarra come sintesi ma anche come stimolo creativo per reinventare la tradizione.

Tra le due parti del concerto verrà proiettato il cortometraggio “Hay Almas (Ci sono anime)” dell’attore di origini sangiorgesi Stefano Saccotelli con regia di Beatrice Vargiu. Il cortometraggio del 2020 parla di amore, paternità e fede, abbandono, perdita e indifferenza ed è stato girato tra Busto Arsizio e Bollate (Villa Arconati): con questa sua opera prima la regista cortereggese Beatrice Vargiu si è laureata (con il punteggio di 110 e lode) in “media design and filmmaking” alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Oltre al protagonista, il sangiorgese Stefano Saccotelli, nel film anche Roberto Simonte e la partecipazione di Fabrizio Cimadoro. Fotografia di Eleonora Boscolo e Martina Citiulo, musiche originali di Federico Vega e Lorenzo Grossi, arrangiate da Francesco Zampaglione.

Dal 12 luglio prende il via la rassegna “Cinema al Castello” presso la piazza antistante il Castello Ducale di Agliè e che avrà termine il 2 settembre (sotto il programma). La rassegna è organizzata dall’associazione Rosse Torri e il patrocinio del Comune di Agliè, e si realizza grazie a un accordo per la valorizzazione del Castello ducale sottoscritto con la Direzione Regionale dei Musei del Piemonte e la direzione del Castello di Agliè. Cinema al castello propone una rassegna di film di qualità, per lo più dell’attuale stagione cinematografica, da gustare insieme nelle gradevoli serate estive sul grande schermo e sotto le stelle. Offrendo così anche l’occasione per riprendere la vita sociale e culturale, per troppo tempo compressa dalla emergenza sanitaria, godendo, o scoprendo per la prima volta, uno spazio bello e piacevole come i giardini del castello di Agliè. (ingresso 7 euro – ridotto 6 euro)

Dal 16 al 20 luglio a San Giorgio Canavese presso l’area sportiva di Sant’Anna avrà invece luogo la Festa di Sant’Anna, con intrattenimenti popolari.

Domenica 18 luglio alle ore 20,30 ci si sposta invece sotto l’Ala, sempre a San Giorgio Canavese con il concerto del Liceo musicale F. Chopin, il liceo della musica canavesano che si divide tra le sedi di Cuorgnè, San Giorgio Canavese e Agliè.

Venerdì 23 luglio alle ore 21 in piazza Ippolito Sangiorgio a San Giorgio Canavese concerto della Mixobolo Band

Sabato 24 luglio alle ore 21 in piazza Ippolito Sangiorgio a San Giorgio Canavese “Samoo” un progetto di Samuele Spallitta (con voce, chitarra, basso, tastiere, batteria, sax, tromba e trombone) concerto soul/funky.

Domenica 25 luglio alle ore 21 in piazza Ippolito Sangiorgio a San Giorgio Canavese la Compagnia di danza RDF Rivarolo Dance Factory presenta: “La voce della danza”

Venerdì 6 agosto alle ore 21 ci si sposta in Piazza Castello ad Agliè con “Sinfonie ducali” concerto di musica classica del Liceo Musicale F. Chopin di Agliè-Cuorgnè-San Giorgio Canavese. In scena allievi ed ex-allievi del Liceo F. Chopin, frequentanti e laureati presso il Conservatorio G. Verdi di Torino. In programma musiche di G. Fauré, F. Liszt, F. Chopin, M. Ravel, C. Domeniconi. Tra i musicisti: Fulvia Mussatto (soprano), Emanuele Racco (chitarra), Michele Giacoppo (clarinetto), Clara Piccoli (violoncello), Martina Merlo (pianoforte).

Sabato 7 agosto alle ore 21 in Piazza Castello ad Agliè “L’arte di Sandro Fuga” Concerto di musica classica con Carlotta e Giacomo Fuga (pianoforte) e Seohee Kang (soprano).

Giovedì 19 agosto alle ore 21 in Piazza Castello ad Agliè “Mogol racconta Mogol 2.0 – Canzoni, racconti ed emozioni da Lucio Battisti ad oggi” Con la partecipazione di: Mogol (voce narrante), Monia Angeli (voce), Stefano Nanni (pianoforte), Riccardo Cesari (chitarra e voce). Lo spettacolo unisce alle canzoni di Lucio Battisti e Mogol una narrazione appassionata del grande Giulio Rapetti Mogol su Canzoni, Arte e Talento. Sarà lo stesso Mogol a presentare i più grandi successi dello storico sodalizio musicale con Lucio Battisti. Nel repertorio brani quali «Mi ritorni in mente», oltre ad altri titoli senza tempo tra i quali «Anche per te», «La canzone del sole», «Fiori rosa, fiori di pesco», «29 settembre», «Emozioni», «Io vivrò», «Mi ritorni in mente», «Con il nastro rosa», «Sì, viaggiare», «Insieme a te sto bene», «La collina dei ciliegi» e «Pensieri e parole», arrivando al periodo Mina, Cocciante, Celentano, Mango, Morandi e ai ruggenti anni ‘60. Mogol racconterà segreti, confessioni e aneddoti legati alla sua collaborazione con Battisti e con altri big della musica italiana. (ingresso a pagamento)

Martedì 20 agosto nell’ambito di “Cinema al Castello” presso i Giardini del Castello Ducale di Agliè verrà proposta una serata a ingresso gratuito, realizzata in collaborazione con Piemonte Movie e G local film festival, con la proiezione di “Manuale di Storie dei cinema” alla quale parteciperanno gli autori, Stefano D’Antuono e Bruno Ugioli. li film è il racconto, tra documentario e commedia, delle sale cinematografiche torinesi dall’avvento del cinematografo Lumière alla fine dell’Ottocento fino alle prospettive dello spettatore del futuro. Un’occasione, proprio nei giorni in cui prenderà il via la nuova stagione cinematografica 2021-2022, per una riflessione sull’identità e il valore della sala cinematografica.

Sabato 21 agosto alle ore 21.00 presso la Rotonda Antonelliana di Castellamonte Concerto di musica classica con Orchestra Melos Filarmonica in occasione dell’inaugurazione della 60° Mostra della Ceramica – Ceramics in love Three (dal 21 agosto al 12 settembre) presso Rotonda Antonelliana, Palazzo Botton, Centro Congressi Martinetti e Centro Ceramico Fornace Pagliero – Eccellenze ceramiche di 120 artisti da 27 nazioni

Venerdì 27 agosto alle ore 21 in Piazza Castello ad Agliè “A song for you” concerto jazz con Roberta Bacciolo (voce) Silvano Borgatta (pianoforte) Luigi Venegoni (chitarra) Gianpaolo Petrini (batteria) Il repertorio comprende jazz standards, brani rock e pop, brani soul e rhythm and blues tratti dalla più affascinante storia musicale degli ultimi cinquant’anni. Ad interpretarli alcuni dei più importanti interpreti della musica torinese quali Borgatta, Venegoni e Petrini, accompagnati dalla bella voce di Roberta Bacciolo.

Sabato 28 agosto ad Agliè “Evento di gala della VI edizione della settimana vivaldiana nazionale 2021” alle ore 18 presso il Salone San Massimo del Castello ducale presentazione del volume “Armonie della natura e umane passioni. Antonio Vivaldi. Concerti, sinfonie e sonate a programma” curato da Roberto Allegro e Vittoria Aicardi; alle ore 21 in Piazza Castello: concerto “Omaggio a Vivaldi” dell’Orchestra da camera italiana “Antonio Vivaldi” Direttore al cembalo: Roberto Allegro. In caso di maltempo il concerto avverrà all’interno del castello ducale fino ad esaurimento posti.

Venerdì 3 settembre alle ore 21.00 presso Chiesa di San Rocco di Castellamonte Concerto Armonies Ensemble concerto di Renzo Olivetto Baudino (tromba), Paolo Bellino (organo e tastiere), Luca Sartor (tuba e trombone), accompagnati dalla voce di Gualtiero Gianola

Sabato 4 settembre dalle ore 21 presso il Ex Caricatore zona stazione di Castellamonte, Festival degli Artisti di Strada, tra musica, giocoleria e teatro di strada.

Domenica 5 settembre tutto il giorno presso il Centro Storico di Castellamonte “Mangiar per Vie”. Evento nel quale tutto il centro della città della ceramica si trasformerà in un grande ristorante di street food all’aperto dove degustare le eccellenze della cucina canavesana e non solo…

Domenica 12 settembre alle ore 21 presso la Rotonda Antonelliana di Castellamonte concerto della Fanfara Nazionale della Croce Rossa Italiana, diretta dal Maestro Giuseppe Cortese a chiusura della 60° Mostra della Ceramica.

CINEMA AL CASTELLO – AGLIE’ piazza del Castello Ducale – Programma:

La rassegna si articolerà in 17 serate con il seguente programma (in caso di maltempo la proiezione sarà rinviata al giorno immediatamente successivo, in caso di persistenza del maltempo verrà annullata):

lun 12 lug La belle époque di Nicolas Bedos

gio 15 lug Regine del campo di Mohamed Hamidi

lun 19 lug Minari di Lee lsaac Chung

gio 22 lug Alice e il sindaco di Nicolas Parisier

lun 26 lug Parasite di Bong Joon-ho

gio 29 lug Jojo Rabbit di Taika Waititi

lun 2 ago Non conosci Papicha di Mounia Meddour Gens

gio 5 ago Gamberetti per tutti di Maxime Govare, Cédric Le Gallo

lun 9 ago Un divano a Tunisi di Manele Labidi Labbé

gio 12 ago Rifkin’s Festival di Woody Allen

lun 16 ago Easy living – La vita facile di Orso e Peter Miyakawa

mer 18 ago Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh

lun 23 ago Il cattivo poeta di Gianluca Jodice.

gio 26 ago The Father – Nulla è come sembra Florian Zeller

lun 30 ago Estate ’85 di François Ozon

gio 2 set Comedians di Gabriele Salvatores

Ingresso 6 euro – ridotto 5 euro

Inoltre, il 20 agosto verrà proposta una serata a ingresso gratuito, realizzata in collaborazione con Piemonte Movie e G locai film festival, con la proiezione di Manuale di Storie dei cinema alla quale parteciperanno gli autori, Stefano D’Antuono e Bruno Ugioli. Il film è il racconto, tra documentario e commedia, delle sale cinematografiche torinesi dall’awento del cinematografo Lumière alla fine dell’Ottocento fino alle prospettive dello spettatore del futuro. Un’occasione, proprio nei giorni in cui prenderà il via la nuova stagione cinematografica 2021-2022, per una riflessione sull’identità e il valore della sala cinematografica.

In caso di maltempo la proiezione sarà generalmente rinviata al giorno immediatamente successivo, in caso di persistenza del maltempo verrà annullata, eventuali rinvii dal 5/8 all’8/8, dal 18/8 al 21/8, dal 26/8 al 29/8 .

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img