martedì 3 Agosto 2021
martedì, Agosto 3, 2021
spot_img

RIVAROLO CANAVESE – Strage in corso Italia, nuovo interrogatorio a Tarabella

Ha dichiarato che è stata la moglie a chiedergli di uccidere lei e il figlio Wilson

RIVAROLO CANAVESE – Si trova nel reparto detenuti dell’ospedale Molinette di Torino, Renzo Tarabella, 83 anni, autore del plurimo omicidio avvenuto lo scorso 10 aprile in corso Italia a Rivarolo.

Tarabella è stato nuovamente interrogato la scorsa settimana. L’uomo ha dichiarato al Pubblico Ministero, Lea Lamonaca, di aver sparato alla moglie Maria Grazia Valovatto e al figlio Wilson Tarabella su richiesta della moglie stessa. Secondo le dichiarazioni del pensionato lui avrebbe agito perchè la moglie era stanca di essere costretta a letto dalla malattia e preoccupata per il figlio.

Quindi, in serata, avrebbe ucciso i coniugi Dighera, vicini di casa e proprietari dell’alloggio dove viveva.

Ora la Procura sta indagando per capire se la famiglia sia stata aiutata e perchè continuasse ad avere la pistola nonostante il porto d’armi fosse scaduto nel 2016.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img