giovedì 6 Maggio 2021

ALPETTE – Riparte dal 15 maggio, con alcuni eventi, l’attività del Polo Culturale

Non solo Polo Culturale, ma anche bibliotecario ed ecomuseo del rame, lavoro e Resistenza di Alpette

ALPETTE –  Riparte da Sabato 15 maggio l’attività del Polo culturale, bibliotecario ed ecomuseo del rame, lavoro e Resistenza di Alpette. 

Dalle 14 si potrà  infatti visitare l’ecomuseo prima di recarsi alle 15.15 presso il locale teatro comunale ove verrà presentato in anteprima il libro scritto nell’immediato secondo dopoguerra da Giovanni Perino “Il tricolore sulla pelle.  Diario di una vita partigiana” ed affidato dalla famiglia alla professoressa  Rosanna Tappero che ne ha curato la pubblicazione. 

Si interfaccerà con la collega Maria Pina Braggio a sua volta autrice della pubblicazione “Valori ed ideali di una famiglia “.

Entrambe le famiglie sono originarie di Cuorgnè, ma gli episodi contenuti nei libri abbracciano tutto il territorio canavese e non solo.

Gian Luigi Braggio padre di Pina,fu prima medico partigiano della IV° e II°Divisione Garibaldi  e poi Sindaco di Cuorgnè. 

Seguirà la premiazione di tutti i partecipanti al concorso pubblico per la realizzazione logo del locale Polo culturale, bibliotecario ed ecomuseo del rame, lavoro e Resistenza e la presentazione dell’elaborato vincente. Al concorso hanno fra gli altri partecipato  gli allievi dei licei artistici Faccio di Castellamonte e Cottini di Torino.

L’iniziativa è  organizzata dal Polo Culturale, dal Comune di Alpette, dalla locale sezione dell’Anpi e dall’Unione Montana Gran Paradiso con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino ed inserita nel progetto internazionale Interregionale Alcotra Pa.c.e

Stante i lavori di ripristino del ponte sito all’ingresso del comune di Alpette si dovrà accedere in loco tramite la strada intercomunale da Sparone.

Foto d’archivio

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img