giovedì 15 Aprile 2021

RIVAROLO CANAVESE – Tari: la replica al Sindaco, del Consigliere di opposizione Roberto Bonome

“Non posso quindi che condannare fortemente un aumento così spropositato a carico e a lesione delle famiglie”

RIVAROLO CANAVESE – In città si continua a parlare di Tari. Anche il Consigliere di opposizione della Lega Salvini Premier, Roberto Bonome, ha inviato una nota sulla questione. La pubblichiamo qui integralmente:

“In questi giorni la questione legata all’esagerato rincaro del conguaglio Tari 2020 ha lecitamente infervorato gli animi di tutti i rivarolesi da vera zona rossa.
Personalmente non voglio entrare nel merito delle indennità di carica, che ritengo sia argomento scollegato dalla questione Tari, anche se in un periodo di così profonda crisi a causa della situazione pandemica dove le attività comunali ed amministrative hanno subito una forte riduzione del carico di lavoro riscontrabile in tutti gli assessorati, sarebbe stato opportuno a mio avviso rimodulare al ribasso, come avrebbe fatto un buon padre di famiglia.

Parliamo di Tari con una premessa: dal primo gennaio 2020 in forza di una delibera ARERA i costi accessori alla raccolta rifiuti, quali ad esempio lo spazzamento delle strade, sono stati accorpati alla Tari mentre precedentemente erano coperti dalla TASI. Parte dell’aumento è quindi generato da questa migrazione di costi.
Quello che condanno fermamente e non trovo assolutamente corretto, è la scelta operata dall’amministrazione di far assorbire il colpo di un fortissimo rincaro alle utenze domestiche per sgravare altre categorie, spalmando così malamente ed in modo iniquo i costi. Sia chiaro: tutti, a causa della recrudescenza di questa pandemia, ne stiamo subendo le conseguenze economiche, ed è proprio l’ottica del buon padre di famiglia, calato nel contesto amministrativo si intende, che una scelta oculata avrebbe portato a pensare a tutte quelle famiglie che a causa della riduzione del lavoro, se non in alcuni casi della vera e propria drastica perdita, non riescono più a mettere insieme il pranzo con la cena, e si vedono invece la Tari quasi raddoppiata.

La cosa più ridicola però – prosegue Bonome – è che ad un aumento dei costi vi sia un servizio qualitativamente inversamente proporzionale. La raccolta rifiuti a Rivarolo infatti è sempre più penosa: strade sporche, bidoni non sempre svuotati regolarmente, raccolta a volte dimenticata nelle zone più periferiche della cittadina e nelle frazioni. Un servizio abbandonato a sé stesso e sul quale, a quanto pare visti i risultati, l’amministrazione non vigila.

Tornando alla migrazione dei costi dalla Tasi alla TARI, potrebbe, ma non è così, ancora andare tutto bene se la TASI non la si pagasse più, considerato che sempre dal primo gennaio 2020 essa è stata abolita. E su questo voglio prestare attenzione perché a prima vista potrebbe sfuggire, ma a Rivarolo l’amministrazione non ci ha risparmiato nulla in quanto, con un abile ed elementare giochetto, a conti fatti la TASI è stata mantenuta con il mero scopo di fare cassa: l’aliquota precedentemente attribuita alla TASI è stata interamente sommata a quella dell’IMU aumentando quest’ultima, cosa che il Sindaco ha omesso di precisare nella sua comunicazione ai cittadini.

In sostanza, tutti questi costi li paghiamo, ben mascherati, due volte: in una Tari aumentata in modo spropositato e inaccettabile, ed in una IMU maggiorata della vecchia TASI (abolita!!), il tutto in piena pandemia e per di più per un servizio assolutamente non in linea con quanto pagato.

Ma attenzione cari rivarolesi, non finisce qua, – conclude il Consigliere – perché adesso stiamo parlando della Tari relativa all’anno passato, il conguaglio 2020 appunto. Fra qualche mese i dolori si ripeteranno perché nella buca delle lettere vi arriverà l’acconto 2021…
Non posso quindi che condannare fortemente un aumento così spropositato a carico e a lesione delle famiglie, il più delle quali con un introito ridotto da un anno a questa parte, e ritengo scellerata la scelta amministrativa!”

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img