domenica 28 Febbraio 2021

VEROLENGO / CIRIÈ – Due arresti: uno per maltrattamenti e l’altro per spaccio

Un 48enne e un 21enne sono stati fermati dai Carabinieri

VEROLENGO / CIRIÈ – I Carabinieri del Comando Provinciale di Torino ha effettuato due arresti: uno per maltrattamenti a Verolengo e un secondo per spaccio di droga a Ciriè.

A Verolengo, i carabinieri sono intervenuti nell’abitazione di un 48enne che, dopo essere rientrato in caso ubriaco, aveva iniziato a lanciare oggetti contro la moglie e i loro tre figli. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia mentre La donna e i figli sono stati accompagnati in ospedale per essere medicati e visitati.

A Ciriè, nella casa di un 21enne del luogo i carabinieri della Compagnia di Venaria hanno trovato 50 grammi di cocaina, 5 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento dello stupefacente, 900 euro in banconote di diverso taglio, ritenuto provento dell’attività illecita, e 650 euro in banconote da 50 false. Il giovane è stato arrestato per lo spaccio di stupefacenti e denunciato in stato di libertà per il possesso dei soldi contraffatti.

urbanlungo

Leggi anche...