domenica 29 Novembre 2020

CANAVESE – Ospedale Cuorgnè: i Sindaci della Zona Omogenea del Canavese inviano proposte all’Asl To4

Chiedono un incontro, l'istituzione di un punto di accesso ambulatoriale e l'implementazione di un nuovo punto per effettuare i tamponi

CANAVESE – I Sindaci della Zona Omogenea del Canavese Occidentale ( Agliè, Alpette, Bairo, Baldissero C.se, Borgiallo, Bosconero, Busano, Canischio, Castellamonte, Castelnuovo Nigra, Ceresole Reale, Chiesanuova, Ciconio, Cintano, Colleretto C., Cuceglio, Cuorgnè, Favria, Feletto, Forno C.se, Frassinetto, Ingria, Levone, Locana, Lusigliè, Ozegna, Pertusio, Pont Canavese, Prascorsano, Pratiglione, Ribordone, Rivara, Rivarolo Canavese, Ronco Canavese, Salassa, San Colombano B., San Giorgio C.se, San Giusto C.se, Noasca, Oglianico, San Ponso, Sparone, Torre Canavese, Valperga, Valprato Soana, Vialfrè ), hanno inviato una lettera all’Asl To4, a firma del portavoce, il Sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno, circa la chiusura del Pronto Soccorso di Cuorgnè, ora convertito interamente a Covid Hospital.

La pubblichiamo qui integralmente:

“I Sindaci della Zona Omogenea del Canavese Occidentale in tutto animati da spirito costruttivo e ben comprendendo le ragioni operative dovute all’aggravamento della pandemia Covid, avendo appreso della repentina chiusura del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cuorgnè, condividono le dichiarazioni del collega Sindaco di Cuorgnè e auspicano la pronta riapertura del Pronto Soccorso non appena le condizioni epidemiologiche lo consentiranno, insieme al rafforzamento delle strutture assistenziali zonali.

In atto, propongono alla Direzione Generale dell’ASL TO4 un incontro per esaminare e condividere le ipotesi di soluzione delle criticità che possano eventualmente determinarsi nel territorio di competenza per il trattamento delle patologie non-Covid. Chiedono altresì l’istituzione di un punto di accesso ambulatoriale per codici bianchi e di medicazione per patologie chirurgiche lievi, un ulteriore rafforzamento dei servizi di Guardia Medica territoriale e del servizio di emergenza avanzato medicalizzato (112/118) per sopperire temporaneamente, seppur parzialmente, alla chiusura del Pronto soccorso dell’Ospedale di Cuorgnè, eventualmente considerando l’ipotesi di utilizzo del presidio ospedaliero di Castellamonte.

Chiedono, inoltre, l’implementazione con un nuovo punto di esecuzione prelievi “tamponi” Covid, onde abbattere le attese e migliorare i tempi di restituzione degli esiti.”

CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo
Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CANAVESE – 200 persone su 4671 del personale sanitario Asl To4 sono positivi

CANAVESE – Ad oggi, giovedì 26 novembre, sono 200 in totale i positivi tra il personale sanitario dell'Asl To4, su 4671 in forza (circa...

CORONAVIRUS – I dati dei positivi di oggi; Ronco Canavese non è più “covid-free”

CORONAVIRUS – In Canavese oggi sono stati registrati 89 nuovi casi positivi, per un totale di 7546 casi. Esce dalla categoria “Covid-free” anche Ronco...

CANAVESE – Coronavirus: un decesso a Candia Canavese; sono 511 i ricoverati negli ospedali

CANAVESE - Ancora un decesso causato dal Covid 19. Questa volta la persona scomparsa era una cittadina di Candia Canavese che era ricoverata in...

Ultime News

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Canavese in lutto per la scomparsa di Bartolo Borgialli

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese piange la scomparsa di Bartolomeo Borgialli, chiamato da tutti “Bartolo”. 97 anni, medico, si è contraddistinto quale benefattore...

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...