giovedì 4 Marzo 2021

CUORGNÈ – Ospedale convertito in Covid Hospital, il commento del Sindaco Pezzetto

"Non sarà più accettabile che il personale sanitario operi senza avere la necessaria disponibilità dei DPI indispensabili "

CUORGNÈ – “Capisco che il tempo sia un fattore determinante in una situazione pandemica ma leggere dai giornali della trasformazione in Ospedale Covid del presidio Ospedaliero del nostro territorio, lo ritengo quantomeno istituzionalmente sgarbato.”

È il commento del Sindaco Beppe Pezzetto circa la trasformazione dell’ospedale di Cuorgnè in Covid Hospital.

“Rinnovo la richiesta di garanzie concrete alle Istituzioni preposte del ritorno ad una normale operatività e ad un potenziamento del presidio una volta che la tensione legata alla pandemia si sarà allentata. – Prosegue alterato il primo cittadino – I famigliari degli attuali ricoverati nell’Ospedale cittadino hanno il sacrosanto diritto di sapere dove saranno ricollocati i loro cari, e non sarà più accettabile che il personale sanitario operi senza avere la necessaria disponibilità dei DPI indispensabili alla loro tutela personale e a quella dei pazienti.”.

urbanlungo

Leggi anche...