giovedì 29 Luglio 2021
giovedì, Luglio 29, 2021
spot_img

ROMANO CANAVESE – Insulti e danneggiamenti da cliente molesto, il locale ha chiuso qualche giorno

I titolari avevano chiamato più volte i carabinieri, poi hanno optato per la chiusura temporanea sia per far calmare la situazione, sia perchè servisse da stimolo a “fare qualcosa” per risolverla

ROMANO CANAVESE – Ha riaperto martedì, dopo essere stato chiuso dal 18 al 21 settembre, il locale situato nello storico borgo di Romano Canavese.

“Da questa sera saremo chiusi a causa di continui danneggiamenti, minacce e il timore di rivivere momenti violenti e intimidatori di in personaggio del nostro paese. Speriamo vengano presi provvedimenti definitivi.” Aveva scritto il titolare sui social e in un cartello affisso che segnalava la chiusura.

Tutto era iniziato circa tre mesi fa, quando un cliente ubriaco, al diniego dei proprietari di avere nuovamente da bere, si era arrabbiato diventando molesto, e presentandosi tutti i giorni insultando e minacciando.

I proprietari avevano allertato più volte i Carabinieri. Poi avevano deciso di chiudere qualche giorno il locale, sia per sbloccare la situazione, sia come stimolo a “fare qualcosa” in merito.

urbanlungo
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img