lunedì 3 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

MAPPANO – Tutto pronto per la Festa Patronale: parte questa sera

Il programma si svilupperà fino a martedì 21 luglio

MAPPANO – Parte questa sera, venerdì 17 luglio, la tradizionale festa patronale di Mappano che terminerà martedì 21 luglio.

MAPPANO PATRONALE

“Nuova la formula della festa, – l’assessore alla Cultura Cristina Maestrello – perché inedito il periodo che stiamo vivendo. Preso atto della disponibilità della Proloco, storica associazione del territorio, che ha garantito la realizzazione della festa negli anni passati, di impegnarsi in un servizio di due serate, l’Amministrazione ha predisposto una manifestazione di interesse per invitare i ristoratori e gli esercenti di Mappano a preparare delle cene in piazza o, ampliando i dehor, presso le proprie attività.”

“Il principio che ha guidato l’amministrazione quest’anno – spiega l’assessore alle attività economiche e produttive Davide Battaglia – è stato dare la possibilità a chi ha patito tre mesi di lockdown di lavorare, anche al di là dell’ordinario, con il supporto delle norme che lo rendevano possibile e il contributo del Comune, che in via straordinaria poteva intervenire con un’esenzione, per gli esercenti,  dal pagamento del suolo pubblico e un supporto per il trasferimento dei cibi pronti in piazza. Tra i ristoratori di Mappano, tanti ci hanno ringraziato per l’idea ma le norme hanno forse un po’ spaventato.”

[metaslider id=”187330″]

“Ha aderito alla manifestazione di interesse e farà da apripista della festa la bocciofila – continua l’assessore alla cultura e al tempo libero Cristina Maestrello – che preparerà una cena a cui si potrà partecipare  prenotandosi.  Sarà per venerdì 17 in piazza don Amerano.Tutti i numeri e le informazioni della festa sono sul sito del Comune di Mappano. Seguiranno le serate preparate dalla Proloco, che aspetta tanti Mappanesi a cena sabato 18 e domenica 19 (sempre prenotando).

La festa sarà possibile anche grazie a tanti volontari delle Associazioni del nostro vivace territorio che predisporranno tavoli e sedie, offriranno un “servizio di prevenzione” e  utili informazioni  anti Covid, sia sulla piazza don Amerano che in piazza Giovanni Paolo II.”

Le giostre su entrambe le piazze, come i paninari per le cinque serate, la Messa celebrata presso la chiesa parrocchiale domenica alle 10, l’intrattenimento degli sbandieratori, a seguire dopo la Messa, la restituzione alla cittadinanza del monumento dei lavandé, totalmente restaurato, ci fanno dire che per molti sarà lavoro, per alcuni sarà servizio, per tanti sarà svago e per tutti sarà Festa.

[metaslider id=”647048″]

[metaslider id=”187327″]

[metaslider id=”187333″]

[metaslider id=”610179″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img