lunedì 13 Luglio 2020

CANAVESE – Bonomo e Gariglio (PD) rispondono alla Lega circa l’emendamento della Torino-Ivrea-Aosta

“Presto prenderanno il via i lavori di ammodrnamento”

CANAVESE – “Alla politica degli annunci, noi preferiamo quella del fare. La Lega smetta di prendere in giro i cittadini: l’emendamento al decreto Rilancio annunciato agli organi di stampa dai deputati Giglio Vigna, Benvenuto e Maccanti sul futuro della linea ferroviaria Torino-Aosta non è nemmeno stato segnalato tra le loro priorità”.

treno

Così la deputato canavesano Francesca Bonomo e Davide Gariglio, capogruppo del Pd alla commissione Trasporti della Camera, rispondono agli esponenti del Carroccio, che lo scorso martedì hanno annunciato la presentazione dell’emendamento a Montecitorio.
“I fondi per l’ammodernamento della tratta sono già stati stanziati dal precedente Governo di centrosinistra – precisano i due esponenti del Partito Democratico in Parlamento – e permetteranno non solo il superamento dei passaggi a livello, visto il lavoro portato avanti con l’ex assessore regionale Francesco Balocco, i Comuni interessati e Rfi, senza dimenticare poi l’elettrificazione del tratto tra Ivrea e la Valle d’Aosta. La Lega, che governa la Regione, pensi a velocizzare poi l’iter burocratico affinché i lavori possano poi partire il prima possibile in modo che la Torino-Chivasso-Ivrea-Aosta diventi una delle linea di punta del sistema ferroviario regionale, tornando ad essere utilizzata non solo dai pendolari, ma anche dai turisti”.

nuovoBannerPaonessacoferlungomobili brunasso
CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircccivicobanner
bannercortinalungo2urbanlungofuorirottabanner1050 jpeg
BANNER ONLIVE JPEG
regioneaprile
cofer1Locandinabrunasso1fuorirottaloc1Original Marineslocandinacivicolocandina venaria estate 2020 1484cortinalocandmaggio2cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -
X