mercoledì 2 Dicembre 2020

CASELLE TORINESE – Con base operativa a Caselle, consegnavano “droga” a domicilio (VIDEO)

Cinque arresti; la droga era nascosta nelle lattine, in pacchi di alimenti e accendini

CASELLE TORINESE – Le indagini, condotte dai militari dell’Arma della Compagnia di Venaria Reale, hanno consentito di accertare l’esistenza nell’hinterland torinese di un gruppo criminale dedito allo smercio di numerose dosi di hashish e cocaina, con base operativa a Caselle Torinese, e di documentare il particolare modus operandi utilizzato per eludere i controlli.

Come dei fattorini consegnavano dosi di stupefacente “a domicilio” o in luoghi pubblici affollati e nascondevano “cocaina” e “hashish” dentro i pacchi di prodotti alimentari, nelle lattine di bevande energetiche modificate in modo che la parte superiore fosse svitabile a vantaggio di un secondo contenitore “a matrioska’” o all’interno di accendini e accendisigari d’auto. Gli abili pusher, 4 italiani e 1 albanese, sono stati però scoperti e nei loro confronti oltre 50 carabinieri del comando provinciale di Torino stanno eseguendo i 5 provvedimenti restrittivi in carcere, richiesti dal gruppo criminalità organizzata, comune e sicurezza urbana della Procura della Repubblica di Torino.

L’attività investigativa ha già consentito di arrestare 7 pusher in flagranza e di denunciarne altri 3, nonché di recuperare quasi 7 kg di stupefacente, tra cocaina e hashish, sequestrando oltre 13.000 euro in contanti, provento illecito. Contestualmente i CC stanno notificando un avviso di conclusione indagini preliminari, per i medesimi reati, ad altri 21 indagati a piede libero.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CHIVASSO – Il cadavere trovato nelle campagne, era stato abbandonato lì da una coppia di Brandizzo

CHIVASSO – Sono stati un uomo di 39 anni e la sua convivente di 46 anni, di Brandizzo, ad abbandonare il corpo senza vita...

TORINO – Dopo il furto fuggono in auto trascinando il titolare: arrestate madre e figlia (VIDEO)

TORINO - L'8 agosto scorso avevano perpetrato una violenta rapina nei confronti del titolare di un esercizio commerciale. Due donne di etnia rom, una 40enne...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, lunedì 1 dicembre

CORONAVIRUS – Oggi in Canavese sono stati registrati 22 casi positivi, ed un totale attuale di 5814 casi positivi. (Qui i dati comune per...

TORINO – Frode in commercio: sequestrati 150 tonnellate di prodotti alimentari

TORINO - La Guardia di Finanza di Torino ha concluso un’articolata operazione di servizio volta al contrasto delle frodi commerciali nel settore della importazione...

CANAVESE – Dal 1 dicembre prove di carico statiche e dinamiche sui ponti

CANAVESE - Domani, martedì 1 dicembre, prenderanno il via le prove di carico statiche e dinamiche programmate nei Piani di controlli e monitoraggi predisposti...

Ultime News

CHIVASSO – Il cadavere trovato nelle campagne, era stato abbandonato lì da una coppia di Brandizzo

CHIVASSO – Sono stati un uomo di 39 anni e la sua convivente di 46 anni, di Brandizzo, ad abbandonare il corpo senza vita...

TORINO – Dopo il furto fuggono in auto trascinando il titolare: arrestate madre e figlia (VIDEO)

TORINO - L'8 agosto scorso avevano perpetrato una violenta rapina nei confronti del titolare di un esercizio commerciale. Due donne di etnia rom, una 40enne...

QUINCINETTO – “Paura della Paura”: il cortometraggio di due giovani canavesani (VIDEO)

QUINCINETTO - Entusiasmo sui social per la presentazione del cortometraggio “Paura della Paura” diretto da Luca Vigna Lasina, interpretato da Christian Carere e interamente...

Tg Sport ore 8 – 2/12/2020

In questa edizione: - Pirlo: "Ramsey è un giocatore importante" - Gasperini: "Abbiamo un piccolo vantaggio sull'Ajax" - Roma, Zaniolo scalpita per tornare -...

DRUENTO – Collocate le “Panchine della Gentilezza” di colore lilla

DRUENTO - Sono due e sono state collocate davanti alla farmacia e all'ingresso dell'area mercatale, all'incrocio tra via Italia e corso Carlo Brero. Sono...