sabato 8 Maggio 2021

CRONACA – Primo fine settimana della fase due: numerosi incidenti in montagna e su strada

Due decessi in montagna, uno su strada e un suicidio; diversi i feriti, sia gravi che lievi. Un'auto in fiamme

CRONACA – Questo fine settimana, il primo della fase 2, la gente ha iniziato ad uscire ed è stato un fine settimana caratterizzato da numerosi incidenti.

Incidente a Locana – Piantonetto

Nel Vallone Rio Molinaccio, un escursionista era precipitato nella giornata di sabato, ma era riuscito a chiamare e a chiedere aiuto soltanto ieri mattina, a causa di assenza copertura telefonica. Recuperato ed elitrasportato in ospedale.

Nel Comune di Sauze di Cesana uno Scialpinista è caduto riportando una sospetta frattura femore intorno a quota 2850 metri. Recuperato e trasportato in ospedale.

Nel corso della giornata sono state recuperate anche due persone con sospette fratture alle gambe nel Vallone del Rio Toglie, comune di Viù e presso il Santuario della Vaccherezza, comune di Condove. In entrambi i casi è intervenuta l’eliambulanza 118.

Un minore è stato morso da una vipera lungo il sentiero della ferrovia Decauville al lago di Malciaussia, Usseglio. Recuperato dall’eliambulanza 118 e ospedalizzato.

A Chialamberto un uomo e una donna sono stati recuperati 1700 metri incolumi dall’elicottero dei Vigili del Fuoco, drago 121. Stanno bene, erano solo in panico.

Niente da fare, invece, per salvare lo scialpinista precipitato a Balme e il canyonista deceduto nel rio Piantonetto a Locana. Sempre a Locana una scialpinista è precipitata; recuperata è stata trasportata in ospedale.

Incidente mortale a Candia Canavese

Incidenti anche su strada.

A Cuorgnè, sabato sera, una vettura ha investito due mucche sulla Sp 460; l’auto si è ribaltata, ferito in modo lieve il conducente, decedute le mucche.

A Borgofranco d’Ivrea, in frazione Baio Dora, ieri pomeriggio, una vettura si è ribaltata. Grave il 20enne che i trovava alla guida, trasportato in ospedale.

A Mercenasco in via Nazionale si sono scontrate un’auto e una moto. Ferito il centauro portato in ospedale in codice rosso.

Incidente a Mercenasco

Scontro tra auto e moto anche a Sant’Antonino di Susa, dove il centauro ha riportato lesioni agli arti inferiori e un trauma cranico ed è stato trasportato in ospedale a Susa.

Mortale l’incidente che si è verificato a Candia Canavese, dove una vettura uscita di strada è precipitata e si è ribaltata nella via sottostante la carreggiata. Ha perso la vita un 77enne.

Infine un incidente domestico avvenuto sabato a Favria: un 70enne è caduto dal primo piano della sua abitazione. Era salito su una scala posta sul balcone e una ragazzina di 16 anni che si è tolta la vita ad Azeglio.

Nella serata un’auto è andata in fiamme a Volvera.

Riassumendo, in questo fine settimana, si sono verificati almeno 9 incidenti in montagna (con due decessi), 5 incidenti su strada (con un decesso), un incidente domestico, un suicidio e un’auto in fiamme.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img