giovedì 3 Dicembre 2020

SETTIMO TORINESE – Alta adesione allo sciopero dei lavoratori NBT

“Il protocollo è stato attivato solo in parte”

SETTIMO TORINESE – Alta adesione della NBT di Settimo Torinese allo sciopero dichiarato dalla FIM-CISL che si è tenuto ieri 25 marzo dopo le insistenti richieste sindacali dei giorni scorsi per chiedere la messa in atto di tutte le procedure aggiuntive previste dal Protocollo Ministeriale 14 marzo per gli ambienti di lavoro.

Alla NBT (Numero Blu Torino), che ha rilevato una parte dei lavoratori di Olisistem a Settimo Torinese, i 150 dipendenti gestiscono la Filiale On line (Internet Banking) di Intesa San Paolo. Di fatto un Call Center con postazioni ravvicinate in una unica sala open space con molteplici turni di lavoro.

“L’ attivazione minima del protocollo da parte aziendale ovviamente c’è stata ( sanificazione ambienti, disposizione a scacchiera delle postazioni per rispettare il metro di distanza, concessione di ferie/permessi per applicare le distanze) – dichiarano i Sindacati – ma per la tipologia di ambiente e di turnistiche la Fim-Cisl ha chiesto l’attivazione di tutte le altre specifiche del protocollo, quale la riduzione ulteriore del personale al lavoro, una rimodulazione dei turni per diminuire i contatti, oltre alle protezioni aggiuntive (mascherine).

Aggiunge Vito Bianchino Fim-Cisl: “Il governo ha ritenuto questa attività essenziale. Allora per i lavoratori devono esserci le garanzie di poter lavorare in piena sicurezza…in una sala open space con molti cambi turno in cui si incrociano più lavoratori, l’unica soluzione è lo smart working, ma sembrerebbe che Banca Intesa San Paolo sia in ritardo con i meccanismi per attivarlo”

Per la FIM-CISL, in attesa dell’attivazione dello smart working, è necessario ridurre il numero di lavoratori in azienda, attraverso una momentanea cassa integrazione per mettere in sicurezza maggiormente l’ambiente di lavoro e per permettere l’arrivo delle mascherine da distribuire ai lavoratori. Una richiesta fattibilissima, a scapito certo di un disservizio momentaneo, che non può che essere assolutamente secondario rispetto al rischio di contagio al Covid19 tra i lavoratori

La risposta di NBT è stata però negativa; per loro la cassa integrazione può partire solo fra una settimana e nel rispetto anche del mantenimento degli attuali livelli di servizio.”

“Si commenta da solo il comportamento di NBT e anche di Banca Intesa San Paolo – conclude Vito Bianchino – nel non garantire con urgenza l’avvio dello smart working su ogni servizio per lei svolto. Se anche in questo momento prevalgono le normali logiche del profitto rispetto all’emergenza sanitaria in corso qualcosa di profondamente sbagliato c’è davvero in questo sistema economico”

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

SETTIMO TORINESE – Ospedale, Icardi: “Nessuna chiusura o riduzione delle attività”

SETTIMO TORINESE - L’Ospedale di Settimo Torinese non verrà né chiuso, né depotenziato. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi. “Allo stato attuale...

SETTIMO TORINESE – Rave party in un capannone abbandonato di strada Cebrosa

SETTIMO TORINESE – Nella notte tra sabato 10 e domenica ottobre, in strada Cebrosa a Settimo Torinese, presso il capannone di un'ex ditta, abbandonato,...

SETTIMO TORINESE – Incidente sul lavoro: un blocco di cemento di 500 chili cade sul piede di un operaio

SETTIMO TORINESE – Incidente sul lavoro nel pomeriggio di oggi, giovedì 17 settembre, presso la Sicogen, nel magazzino situato nei pressi della tangenziale, nel...

SETTIMO TORINESE – Mezzo pesante perde il rimorchio che rimane in bilico a bordo carreggiata (FOTO)

SETTIMO TORINESE – È rimasto in bilico sul guardrail. È accaduto questa mattina, lunedì 24 agosto, sull'autostrada Torino-Milano, in zona Abbadia di Stura, all'imbocco della...

SETTIMO TORINESE / VOLPIANO – Auto ribaltata fuori strada mentre viaggia sull’A5

SETTIMO TORINESE / VOLPIANO – Incidente oggi pomeriggio, sabato 22 agosto, intorno alle 17, sull'autostrada A5, in direzione Torino, tra gli svincoli di Settimo...

Ultime News

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si era rifiutato di dargli del denaro, arrestato

TORINO – Aveva tentato di uccidere il padre che si rifiutava di dargli del denaro. I carabinieri hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia...

TORINO – Arrestato pusher di Nichelino; vendeva droga su appuntamento per non creare assembramenti

TORINO - I carabinieri hanno arrestato un italiano di 39 anni, di Nichelino, per spaccio di droga. L'uomo smerciava la sostanza stupefacente in casa, solo...

CORONAVIRUS – Il Consiglio dei Ministri approva il decreto-legge con le misure anti-covid per Natale

CORONAVIRUS - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che...

Tg Sport ore 8 – 3/12/2020

In questa edizione: - Champions, la Juve dilaga: 3-0 alla Dinamo Kiev - Milan, Pioli torna in panchina - Roma, niente lesioni per Mancini...

CORONAVIRUS – Scende ancora il numero dei positivi e anche il rapporto di incidenza

CORONAVIRUS – Oggi in Canavese sono stati registrati 52 nuovi casi positivi; 326 in meno per un totale attuali di 5531 positivi. È sceso il...