lunedì 4 Marzo 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

CANAVESE – Leone: “I provvedimenti del decreto Cura Italia sono carenti per la nostra realtà”

“Fatta di micro e piccole imprese, di commerciati, lavoratori autonomi e professionisti”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

CANAVESE – Suonano come un appello accorato le parole degli assessori regionali alle Attività produttive, Andrea Tronzano, e al Commercio, Turismo e Cultura, Vittoria Poggio, che nei giorni scorsi hanno voluto evidenziare alcune mancanze del decreto Cura Italia, che non risulta completamente soddisfacente per la realtà economica piemontese.

A cui si aggiunge la voce di Claudio Leone, Consigliere regionale canavesano che con i due assessori lavora in qualità di Presidente della III Commissione di Palazzo Lascaris.

“Il Canavese è terra di micro e piccole imprese, di commercianti, di lavoratori autonomi e professionisti – commenta il leghista Leone – e i provvedimenti del decreto sono assolutamente carenti per la nostra realtà. Non ci sono contributi semplici a livello burocratico, diretti e immediati, che sono la risposta che oggi ci si aspetta per affrontare l’emergenza”.

“L’altra enorme lacuna del testo del Cura Italia è verso i liberi professionisti – continua il rivarolese Claudio Leone – e la pochezza irriguardosa delle azioni a supporto di lavoratori autonomi e sulle partite Iva. La Lega sta chiedendo a gran voce e con proposte chiare di modificare il decreto e renderlo efficace in questa fase di gestione dell’emergenza e in quello appena successivo in cui faremo di tutto per tendere la mano all’Italia che si rialzerà”.

Così in una nota il Consigliere  regionale Claudio Leone.

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img