venerdì 27 Novembre 2020

VAL DELLA TORRE – Fortino della droga in casa: arrestato un 25enne (VIDEO)

L'abitazione era blindata da cani e videocamere di sorveglianza

VAL DELLA TORRE – Quattro cani e varie telecamere a proteggere un giro di spaccio casalingo: erano questi gli accorgimenti di uno spacciatore che aveva dato vita a una florida vendita di marijuana nel suo appartamento a Val della Torre.

I carabinieri della Compagnia di Rivoli, in collaborazione con i colleghi dei forestali, intervenuti per la probabile presenza di cani all’interno della casa, hanno bussato alla porta dell’uomo con un decreto di perquisizione allo scopo di verificare la regolarità dell’impianto di videosorveglianza ma l’obiettivo dei militari era un altro: entrare nel fortino della droga.

Il proprietario, un uomo di 25 anni con piccoli precedenti penali, teneva in casa tre pitbull e un Jack Russel, per proteggere la sua attività illegale e forse anche per intimorire gli acquirenti, a cui probabilmente vendeva le dosi.

Quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta, l’uomo ha aperto senza alcun problema ma i suoi cani hanno impedito l’accesso ai militari in casa; dopo una breve trattativa il proprietario ha messo in sicurezza gli animali e i carabinieri hanno iniziato la perquisizione.

Nell’appartamento i militari dell’Arma hanno sequestrato quasi 12 kg di marijuana, bilancini e bustine in cellophane, atte al confezionamento della droga. Nella stanza da letto i carabinieri hanno poi trovato anche una pistola Sturm Ruger calibro 357 Magnum, con 2 cartucce dello stesso calibro e 10 proiettili calibro 38.

All’arrestato è stata quindi contestata la detenzione illegale dell’arma e delle munizioni, non avendo alcun titolo a possedere la pistola.

Quest’ultima, in passato, era appartenuta a un uomo deceduto nel 2000, per questo motivo i militari faranno altri accertamenti per capire in che modo il giovane ne sia venuto in possesso.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CERES / TORINO – Arrestate tre persone per furto (VIDEO)

CERES / TORINO - Nell'ambito dei controlli anti.-Covid, i carabinieri hanno arrestato tre persone per furto. A Ceres, i militari dell’Arma hanno arrestato un italiano...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

CANAVESE – 200 persone su 4671 del personale sanitario Asl To4 sono positivi

CANAVESE – Ad oggi, giovedì 26 novembre, sono 200 in totale i positivi tra il personale sanitario dell'Asl To4, su 4671 in forza (circa...

TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola

TORINO - A Torino, i militari dell’Arma hanno arrestato per porto illegale di armi e munizioni e per ricettazione, un italiano di 31 anni...

MAPPANO – Arrestato un 33enne per estorsione verso un barista in difficoltà

MAPPANO – A Mappano i Carabinieri hanno arrestato un italiano di 33 anni, con precedenti penali, per estorsione. L’uomo aveva proposto al titolare di...

Ultime News

CASTELLAMONTE – Buon Compleanno a Delfina Angela Bianco Levrin per i suoi 100 anni!

CASTELLAMONTE – Traguardo di tutto rispetto per Delfina Angela Bianco Levrin, che ha compiuto 100 anni. Delfina Angela Bianco Levrin è nata il 25 novembre...

CERES / TORINO – Arrestate tre persone per furto (VIDEO)

CERES / TORINO - Nell'ambito dei controlli anti.-Covid, i carabinieri hanno arrestato tre persone per furto. A Ceres, i militari dell’Arma hanno arrestato un italiano...

Tg Sport ore 8 – 27/11/2020

In questa edizione: - Maradona, le accuse dell'avvocato - Su Calhanoglu l'ombra della Juve - Basket, Belinelli firma per la Virtus Roma - MotoGp,...

Covid, Guerra: “Ancora qualche giorno di sofferenza, ma picco sembra superato”

Sull'epidemia di coronavirus in Italia "ci possiamo aspettare ancora qualche giorno di sofferenza poi vedremo diminuire questa tristissima curva di letalità. Superato il picco?...

Il Napoli omaggia Maradona e batte 2-0 il Rijeka

NAPOLI  - Una vittoria per mettere un'ipoteca sulla qualificazione e soprattutto per omaggiare Diego Armando Maradona. Al 'San Paolò, che verrà presto rinominato in...