giovedì 1 Ottobre 2020

ASTI – Tre persone denunciate per non aver rispettato il DPCM

I controlli proseguiranno

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

ASTI – Tre soggetti denunciati per inosservanza alle prescrizioni nelle prime due giornate di verifiche.

coferlungonuovoBannerPaonessa

Il primo soggetto ad aver violato le prescrizioni imposte dai due recenti DCPM è un 63enne della provincia di Alessandria che, la prima sera di entrata in vigore delle norme di contenimento (10 marzo), ha pensato di recarsi nel comune di Brozolo, giungendo da Alessandria, per consumare un caffè ad un bar. Alle legittime richieste dei militari della Stazione dei Carabinieri di Cocconato sulle ragioni della sua presenza in loco, l’interessato ha chiaramente manifestato il suo completo disinteresse alle disposizioni, pur essendo consapevole del stato di emergenza sanitaria in cui si vive.

Più ardito l’atteggiamento del secondo individuo, un 80enne residente a Vigliano d’Asti, che, imbattendosi la mattina dell’11 marzo alle 11:30 in un posto di controllo della pattuglia dei Carabinieri di Costigliole d’Asti, ferma ad Isola d’Asti in via Valtiglione, ha fatto repentina inversione di marcia per poi essere, comunque, inseguito e fermato dai militari operanti a cui non ha saputo fornire alcuna giustificazione sulle ragioni del suo spostamento fuori dal luogo di residenza.

Ultimo caso ieri nella tarda serata a Canelli dove un pregiudicato 30enne, residente a Calosso, è stato controllato in compagnia di due extracomunitari nella piazza principale.

I soggetti sono stati tutti deferiti alla Procura di Asti per violazione dell’art. 650 c.p.

I controlli dei Carabinieri proseguiranno anche grazie ai rinforzi di ulteriori due equipaggi inviati dal Comando Generale dell’Arma.

BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
cortinamaggio2Original Marinescofer1cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

ASTI – Incidente sulla Sp17, auto ribaltata; ferite in modo lievi tre giovani ragazze

ASTI - Incidente stradale oggi, giovedì 1 ottobre, sulla SP17 alle porte di Gallareto. Un'autovettura con a bordo...

ASTI – Scoperti 13 micro cellulari in carcere

ASTI - La Polizia Penitenziaria del carcere di Asti ha scoperto 13 micro telefoni cellulari completi di carta sim e caricabatterie...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

ASTI – Tir si rovescia sull’autostrada A21

ASTI – Questa mattina, lunedì 7 settembre, i Vigili del Fuoco di Asti sono intervenuti sulla autostrada A21 per un incidente...

ASTI – Intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere due mezzi in fiamme

ASTI – Due mezzi in fiamme in provincia di Asti. Una vettura nella...

Ultime News

TORINO – La Flexider ha annunciato che cesserà l’attività

TORINO - La Flexider oggi ha comunicato, dopo l'assemblea dei soci americani (multinazionale Imca), la cessata attività e la liquidazione della...

ASTI – Incidente sulla Sp17, auto ribaltata; ferite in modo lievi tre giovani ragazze

ASTI - Incidente stradale oggi, giovedì 1 ottobre, sulla SP17 alle porte di Gallareto. Un'autovettura con a bordo...

IVREA – Alberto Ceresa è il nuovo Presidente del Gam di Confindustria Canavese

IVREA - La scorsa settimana si è svolta a Ivrea l’Assemblea generale del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese...

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...