venerdì 4 Dicembre 2020

TORINO – Come ci si salutava all’epoca dei Faraoni?

L'iniziativa messa in campo dal Museo Egizio

TORINO – Simpatica iniziativa quella messa in campo dal Museo Egizio di Torino.

Una ricerca interessante dal punto di vista storico, ma soprattutto che tende a sdrammatizzare questo periodo pesante, dovuto al Coronavirus: studiare i geroglifici per capire come si salutavano.

Metodi alternativi in questo periodo dove la raccomandazione è “evitare contatti fisici”.

Sui social, il Mueso, scrive: “E’ difficile riscoprire come ci si salutasse al tempo dei faraoni…ma i geroglifici possono aiutarci in questi giorni in cui dobbiamo trovare nuova modalità di “contatto”!
Alcuni segni, che determinano parole e verbi, raffigurano gesti che usiamo ancora oggi.”

Ed ecco che l’uomo inginocchiato con le braccia alzate davanti a sé e i palmi aperti verso l’altra persona, significa adorazione, accompagnato dalla parola “dwA”, mentre con un solo ginocchio a terra e le braccia alzate lateralmente con la mani parallele alle orecchie, si abbina alla parola “HeH” , nome di una divinità che personificava l’infinito, il che può significare “tantissimo”.

Senza dubbio un’iniziativa singolare che può solo far sorridere, in questo periodo di preoccupazione.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

ECONOMIA – In approvazione il regolamento sul crowdfunding per finanziare imprese dell’Unione Europea

ECONOMIA - Dopo più di due anni di confronto, i tre principali organi dell’Unione Europea coinvolti nel processo legislativo (Parlamento, Consiglio e Commissione) sembrano...

CULTURA – Uscito “Codex 2027” di Guido Cossard

CULTURA – Tra le ultime uscite dell'Edizioni Età dell'Acquario,”Codex 2027” di Guido Cossard.  Il testo porta nel pieno della cultura azteca, nella loro scienza del...

MILANO – Lutto nel mondo dell’arte e della cultura per la scomparsa di Philippe Daverio

MILANO - Lutto nel mondo della cultura e dell'arte. È deceduto nella notte lo storico e critico d'arte, Philippe Daverio. A dare la notizia la...

RAVENNA – L’artista torinese Enrico Mazzone, rientrato in Italia, al lavoro per terminare la sua opera

RAVENNA – Si sta accingendo a terminare l'ultima cantica del Paradiso, l'artista torinese Enrico Mazzone. Da Rauma (Finlandia) è tornato in Italia, ecco il racconto...

CULTURA – Si è spento Ennio Morricone

CULTURA - Il mondo piange la scomparsa del grande Ennio Morricone, 93 anni, deceduto questa notte a causa delle conseguenze riportate da una caduta....

Ultime News

CORONAVIRUS – In vigore da domani il nuovo DPCM: le misure (VIDEO)

CORONAVIRUS – Emesso il nuovo Dpcm che entrerà in vigore da domani, venerdì 4 gennaio. Resta in vigore la classificazione delle Regioni a seconda...

CORONAVIRUS – Oggi 1.586 casi positivi in Piemonte; 47 in Canavese

CORONAVIRUS - L’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.568 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari all’8,8% dei 17.897 tamponi...

CANAVESE – Nursind scrive all’Assemblea dei Sindaci sul nuovo ospedale

CANAVESE – Riceviamo da Nursind (Sindacato delle Professioni Infermieristiche) una lettera aperta rivolta all'Assemblea dei Sindaci e per conoscenza all'Assessore Icardi e al Commissario...

PIEMONTE – Vendite promozionali anche dopo il 5 dicembre

PIEMONTE - In Piemonte sarà possibile continuare ad effettuare vendite promozionali anche oltre il 5 dicembre. Per andare in contro alle esigenze dei negozianti...

AGLIÈ – Incendio camino in via Principe Tommaso, intervento dei Vigili del Fuoco (FOTO)

AGLIÈ – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea, Castellamonte e autoscala, oggi, giovedì 3 dicembre, intorno alle 12.30, in via Principe Tommaso ad...