giovedì 24 Settembre 2020

TORINO – Infermieri degli ospedali in isolamento; Nursind pone l’accento sulla carenza di risorse

“Non aver previsto un immissione massiccia di nuovi infermieri comporterà gravi conseguenze”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Infermieri in isolamento per via del Coronavirus e grossa carenza di personale.

nuovoBannerPaonessacoferlungo

Per Nursind grande preoccupazione per i colleghi impegnati in prima linea nei pronto soccorso, ma non solo.
Si moltiplicano infatti i casi di pazienti risultati positivi e di conseguenza quelli di componenti del personale infermieristico posti in isolamento domiciliare per essere venuti a contatto con i pazienti.
Situazione che ha visto coinvolti già diversi ospedali. “Le Molinette, dove tutti i colleghi del turno pomeridiano di ieri sono stati posti in isolamento ad esempio o i colleghi del San Luigi, anch’essi posti in isolamento domiciliare sempre nella giornata di ieri.
Ci chiediamo chi coprirà i turni considerato anche che i carichi di lavoro continueranno ad aumentare e probabilmente anche gli infermieri che saranno posti in isolamento visto il rischio.
Prenderemo infermieri dalle sale operatorie facendo saltare gli interventi? Prenderemo infermieri dai reparti senza poter poi assistere i degenti ? Qual’è la strategia dell’unità di crisi?
Colleghi che non sono neanche potuti tornare a casa vivendo insieme ad altre persone e poste in isolamento in altri luoghi. Colleghi che hanno a casa persone con malattie croniche che rischiano di più.
A fronte di una situazione che peggiorerà – dichiara Nursind – seppur con tutte gli interventi posti in atto, non aver previsto un immissione massiccia e straordinaria di infermieri, tempestiva e preventiva che noi rivendichiamo dall’inizio, è un atto irresponsabile poiché la situazione ampiamente prevedibile e di cui ci assumerà le responsabilità se non si corre presto ai ripari.

Colleghi che non percepiscono neppure l’indennità di malattie infettive, nonostante abbiano un rischio elevato. A fronte di una nostra richiesta, avanzata da tempo, arrivano solo elogi ed applausi di cui non sappiamo più che farcene. La celebre frase “armiamoci e partite” sembra calzare bene in questo caso.”

E conclude: “Sono stati annunciati letti di terapia intensiva e ospedali dedicati, ci chiediamo con quale personale. Noi non ci stiamo. E’ il momento di investire sulla più grande risorsa umana e professionale che sta gestendo questa emergenza. Se non ci saranno provvedimenti urgenti, pur comprendendo il momento, non esiteremo ad avviare, responsabilmente, azioni di protesta.”



regioneaprile
cofer1Original Marinescortinamaggio2cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...

TORINO – Maxi code in tangenziale nord per un incidente all’altezza di Rivoli (FOTO)

TORINO – Incidente in tangenziale nord, questa mattina, martedì 22 settembre, intorno alle 7. L'incidente ha provocato lunghe...

TORINO – Cavour: dalla produzione alla vendita di marijuana, arrestato 51enne (VIDEO)

TORINO - I carabinieri del Comando provinciale hanno scoperto un laboratorio specializzato nella produzione, nel confezionamento e nella vendita di marijuana....

TORINO – Appendino condannata a 6 mesi: “Continuo nella mia carica di Sindaco; mi autosospendo dal M5s

TORINO - “Questa sentenza non pregiudica la possibilità di rimanere in carica e, quindi, porterò regolarmente a scadenza il mio mandato,...

TORINO – Incendio in un condominio di via Bricca; evacuate una quindicina di persone

TORINO - I Vigili del Fuoco del comando di Torino sono intervenuti oggi pomeriggio, domenica 20 settembre, in via Bricca 33...

Ultime News

Rock Politick – Votazioni: il bilancio dal Referendum a Castellamonte

Rock Politick – Stagione 2 Ep. 2 – È stata una settimana intensa sul piano politico. Referendum, regionali e comunali. Dopo...

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...
X