mercoledì 23 Settembre 2020

TORINO – Poliziotto si toglie la vita

Il Siap denuncia: “Ennesimo suicidio tra le forze dell'ordine, urgono modifiche normative che aprano all'ascolto preventivo”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Ieri, mercoledì 29 gennaio, a Torino un poliziotto della Questura si è tolto la vita all’interno del proprio Ufficio.

nuovoBannerPaonessacoferlungo

L’ennesima vittima (la settima dall’inizio del 2020 e più di 60 nel 2019) di una strage silenziosa che inesorabilmente si accanisce su un mondo lavorativo che opera quotidianamente all’interno di una società sempre più frenetica ed arida di valori sociali che vede spesso nelle forze dell’ordine un riferimento istituzionale nel quale riporre aspettative oppure riversare frustrazioni personali.

Il SIAP si stringe intorno ai familiari ed ai poliziotti che sino ad ieri hanno lavorato con il collega del quale per motivi di riservatezza non divulghiamo il nome.

“Occorre accelerare al massimo – dichiara Pietro Di Lorenzo – per introdurre le ormai definite modifiche normative che consentano di poter sottoporre gli operatori delle forze dell’ordine a procedure d’ascolto psicologico senza nessun timore d’incappare in deleterie anacronistiche etichettature.
Nel frattempo bisogna continuare ad alimentare processi culturali sull’importanza della prevenzione su fenomeni psicologici anche e soprattutto non patologici che, troppo spesso, vengono sottovalutati. Situazione che alimenta disagio e smarrimento tra il personale delle forze dell’ordine che non sanno come fare a rappresentare in piena riservatezza problematiche delicate connesse a situazioni personali e familiari ma anche su situazioni emerse in ambito lavorativo.

Ecco perché il SIAP continua senza tregua la propria battaglia per modificare le linee guida di valutazione dello stress da lavoro correlato per la Polizia di Stato visto che a causa della loro inaccettabile inefficacia, ad oggi su tutto il territorio nazionale non esiste, ovviamente sulla carta, nessun poliziotto al quale sia stata riconosciuta una condizione certificata di stress da lavoro correlato.”



regioneaprile
Original Marinescortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...

TORINO – Maxi code in tangenziale nord per un incidente all’altezza di Rivoli (FOTO)

TORINO – Incidente in tangenziale nord, questa mattina, martedì 22 settembre, intorno alle 7. L'incidente ha provocato lunghe...

TORINO – Cavour: dalla produzione alla vendita di marijuana, arrestato 51enne (VIDEO)

TORINO - I carabinieri del Comando provinciale hanno scoperto un laboratorio specializzato nella produzione, nel confezionamento e nella vendita di marijuana....

TORINO – Appendino condannata a 6 mesi: “Continuo nella mia carica di Sindaco; mi autosospendo dal M5s

TORINO - “Questa sentenza non pregiudica la possibilità di rimanere in carica e, quindi, porterò regolarmente a scadenza il mio mandato,...

Ultime News

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

CHIVASSO – Marocco: “No alla trasformazione della linea ferroviaria Chivasso-Asti in pista ciclabile”

CHIVASSO - Il vicesindaco di Città metropolitana Marco Marocco è contrario al progetto di utilizzare il sedime ferroviario della Linea Chivasso-Asti...

ASTI – Presentati i due nuovi Ufficiali al Comando Provinciale dei Carabinieri

ASTI - Questa mattina il Ten. Col. Pierantonio Breda, Comandante Provinciale di Asti, ha presentato i due ufficiali neo giunti.

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...

SAN FRANCESCO AL CAMPO – L’opposizione: “Amministrare vuol dire alzarsi dalla poltrona e camminare per le strade del paese”

SAN FRANCESCO AL CAMPO – Riceviamo dal gruppo di opposizione “Lista Civica per San Francesco al Campo” (consiglieri Enrico Demaria, Franco...
X