giovedì 29 Ottobre 2020

CANAVESE – Garantiti i plessi nei Comuni di montagna, atto concreto verso le popolazioni più disagiate

CANAVESE – “Grazie alla volontà della maggioranza e alle deroghe al numero minimo di bambini per classe, le scuole di montagna saranno garantite anche per il futuro. Si tratta di presidi fondamentali, a maggior ragione nei piccoli Comuni, dove il diritto allo studio e all’istruzione devono restare assicurati, senza che le famiglie siano costrette ad accollarsi trasferte e spese che ne conseguono, in relazione ai loro figli. Un altro atto concreto a favore delle popolazioni delle Terre Alte, che conferma l’impegno della maggioranza e del Gruppo della Lega a salvaguardare e fortificare i territori decentrati, rendendoli autonomi, quanto meno nei servizi essenziali, dai grandi centri e dalle città metropolitane”.

Alberto Preioni, presidente del Gruppo Lega Salvini in Consiglio regionale, commenta il parere favorevole arrivato a maggioranza, alle due proposte di delibera della Giunta sul piano di revisione e dimensionamento della rete scolastica piemontese e su quello dell’offerta formativa per le scuole superiori per l’anno 2020/2021.

“Per il Verbano Cusio Ossola – spiega Preioni – c’è poi una seconda buona notizia, perché grazie alla stipula di un contratto tra Regione e Cassa Depositi e Prestiti, finanzieremo con 107,5 milioni di euro interventi su 55 edifici scolastici piemontesi, tra cui il nuovo istituto scolastico di Mergozzo. Una bella iniezione di risorse – conclude il presidente del Gruppo Lega Salvini in Consiglio regionale – che consentirà ai nostri giovani di studiare in plessi migliori”.

coferlungo
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Aumentano i casi in Canavese, Piemonte e in Italia; domani aprono nuovi reparti Covid a Ivrea e Ciriè

CORONAVIRUS – Il bollettino della Regione Piemonte oggi ha registrato 2458 nuovi casi positivi, di cui il 48% sono asintomatici. Salgono di...

CANAVESE – Covid: ospedali periferici al collasso; Nursind: “Non possono reggere accessi da Torino”

CANAVESE - Sono in aumento il numero di pazienti covid positivi che sono costretti a ricorrere alle cure del personale sanitario...

CANAVESE – Si valuta l’attivazione due nuovi Punti di accesso diretto per i tamponi, dedicati alle scuole

CANAVESE - L’ASL TO4 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di test rapidi (test...

COVID – Ognissanti: misure congiunte nei cimiteri di Castellamonte, Cuorgnè e Rivarolo

COVID - L’emergenza epidemiologica in atto richiede l’adozione di misure adeguate per prevenire situazioni che possano favorire la trasmissione del contagio...

CANAVESE / PIEMONTE – Oggi 2287 casi in Piemonte; 409 in Canavese

CANAVESE / PIEMONTE – Oggi sono stati registrati dall'Unità di Crisi, in Piemonte, 2287 casi positivi, 11 decessi (di cui 2...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno: “I casi positivi sono 91; la fase più critica da marzo ad oggi”

RIVAROLO CANAVESE – Per il Comune i casi positivi a Rivarolo Canavese, alla data di ieri, mercoledì 28 ottobre, sono 91...

VENARIA REALE – Covid: chiuso anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria

VENARIA REALE – Anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria Reale è stato chiuso per coprire l'emergenza Covid.

CHIVASSO – Pronto Soccorso in tilt; un centinaio di pazienti in carico

CHIVASSO - La situazione del Pronto Soccorso di Chivasso è peggiorata drasticamente nelle ultime 24 ore. A segnararlo...

PIANEZZA – Ladro fa il gesto delle corna alla telecamera: identificato e arrestato (VIDEO)

PIANEZZA - Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna. L’uomo è stato identificato...

Zangrillo: “Italia sta reagendo, stiamo tranquilli”

"Il messaggio è che dobbiamo essere tranquilli, l’Italia sta reagendo in modo positivo". Lo ha detto Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale...