giovedì 22 Ottobre 2020

CANAVESE – “Made in Canavese” a Cracovia

Alla mostra hanno presenziato i Sindaci Sergio Bartoli (Ozegna) e Valerio Camillo Grosso (Montalenghe)

CANAVESE – Lo scorso 6 dicembre i Sindaci Valerio Camillo Grosso di Montalenghe e Sergio Bartoli di Ozegna si sono recati a Cracovia in Polonia per presenziare all’inaugurazione della mostra “La Memoria Viva – Mostra della Memoria storica e culturale del Canavese” allestita dall’Associazione La Memoria Viva di Castellamonte presso l’Istituto di Cultura Italiana di Cracovia diretto dal dottor Ugo Rufino.

coferlungo

La mostra, allestita con la collaborazione di numerose associazioni artistiche e culturali del Canavese, propone alcuni “assaggi” delle particolarità e delle eccellenze del nostro territorio. Una mostra, quindi, alla quale non poteva mancare la presenza di Made in Canavese. Made in Canavese è l’Accordo di Programma per la promozione turistica del territorio canavesano rappresentato da 26 Comuni che lo hanno sottoscritto.

L’associazione ideatrice della Mostra ha invitato i rappresentanti di Made in Canavese dedicandogli una parte dell’esposizione e un momento della cerimonia di inaugurazione. Nella parte dedicata sono stati esposti libri, volantini ed altro materiale provenienti dai comuni dell’Accordo, materiale riguardante sia monumenti che attrazioni turistiche che beni ambientali, ma anche tradizioni e cultura locali. Venerdì sei dicembre, nel corso della cerimonia di inaugurazione, invece, il direttore Rufino dell’Istituto di Cultura Italiano a Cracovia ha ceduto la parola ai Sindaci Grosso e Bartoli che hanno potuto così raccontare sia l’esperienza di Made in Canavese, la sua storia, i progetti e le finalità, ma soprattutto le motivazioni per cui un turista dovrebbe recarsi in Canavese.

Partendo dai percorsi naturalistici, i parchi, i fiumi, i laghi, le colline, e le montagne, per passare dai musei, chiese, castelli, edifici storici, con i tre patrimoni Unesco ospitati sul territorio, senza dimenticare tradizioni, cultura, arte e, ovviamente, enogastronomia. La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 6 dicembre fino al 27 gennaio, giorno della memoria. In quella data Cracovia ospiterà come ogni anno migliaia di persone provenienti da ogni angolo del mondo, nella settimana della giornata della Memoria avverrà la cerimonia di chiusura della Mostra nel corso della quale Made in Canavese avrà nuovamente il ruolo di protagonista per esporre e promuovere le attrattive turistiche del territorio.

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – 10 arresti per truffa; colpi a segno anche a Rivarolo, Caselle, Nole e Robassomero

CANAVESE – Tra almeno una ventina di colpi messi a segno tra le province di Torino, Cuneo e Aosta, alcuni erano...

Ponte Preti: avanti con la progettazione

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla Sp. 565 del Canavese (detta “Pedemontana”),...

CANAVESE – Punti di accesso diretto per l’esecuzione del tampone: chiarimenti dell’Asl To4

CANAVESE – L'Asl To4 ha inviato una nota ai media con alcuni chiarimenti sui Punti di accesso diretto per l'esecuzione del...

CANAVESE – Build 2020 Architecture Award: il canavese fucina di arte e di idee

CANAVESE - Davide Fornero, Architetto canavesano laureato al Politecnico di Torino che presta la sua attività lavorativa da decenni principalmente in area...

CANAVESE / PIEMONTE – Covid: oggi 194 nuovi casi in Canavese; 1396 in Piemonte

CANAVESE / PIEMONTE – Sale ancora il numero dei casi positivi in Canavese. Oggi, martedì 20 ottobre, in Canavese sono stati...

Ultime News

CASTELLAMONTE – Covid: un caso positivo in Comune

CASTELLAMONTE - Un dipendente del Comune di Castellamonte è risultato essere positivo al Covid.

CANAVESE – 10 arresti per truffa; colpi a segno anche a Rivarolo, Caselle, Nole e Robassomero

CANAVESE – Tra almeno una ventina di colpi messi a segno tra le province di Torino, Cuneo e Aosta, alcuni erano...

Ponte Preti: avanti con la progettazione

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla Sp. 565 del Canavese (detta “Pedemontana”),...

RIVAROLO CANAVESE – Andrea Salussoglia, ballerino, accolto al Berlin Dance Institute

RIVAROLO CANAVESE - Andrea Salussoglia, ballerino canavesano, è da due mesi a Berlino come studente del prestigioso Berlin Dance Institute, il...

RALLY – Monica Caramellino, sorride alla grande festa del “Merende”

RALLY - Ha di che sorridere Monica Caramellino sul palco arrivi del 2° Rally Trofeo delle Merende, andato in scena sabato 17...
X