sabato 5 Dicembre 2020

POLITICA – In Regione Piemonte Cane difende l’affissione del Crocifisso

L'argomento è stato portato in consiglio come punto all'ordine del giorno; martedì prossimo si torna sul tema

POLITICA- Torna attuale in Regione Piemonte la giustapposizione tra potere temporale e potere spirituale, con l’Ordine del Giorno 51 “Difesa, rispetto e salvaguardia dell’importanza del Crocifisso” portato in aula dal Consigliere regionale Andrea Cane, supportato dalla Maggioranza intera composta da Lega, FI e FDI assieme anche al Consigliere Regionale di Minoranza dei Moderati Silvio Magliano, oltre al sostegno esterno dei rappresentanti del Popolo della Famiglia.

“Quando sono stato eletto in Regione – commenta il primo firmatario, il canavesano Andrea Cane – mi sono chiesto se avrei dovuto sostenere battaglie del passato, una di queste mi vede oggi impegnato nella difesa del Crocifisso, che non rappresenta solo una fede, ma un insieme di storia, di valori, di tradizione che sono propri della nostra cultura intesa anche a livello europeo ed occidentale in generale”.

“Un simbolo portatore di pace, coraggio, solidarietà che ciclicamente viene messo in discussione da sedicenti paladini della laicità – ha continuato Cane riferendosi direttamente al caso sollevato dalla volontà ventilata dal Ministro Fioramonti, di non voler più far esporre il Crocifisso nelle aule scolastiche italiane – cancellare i simboli della nostra identità corrisponde a svuotare di significato i princìpi su cui si fonda la nostra società”.

Mentre in Aula si sollevavano polemiche e proposte alternative la posizione della Maggioranza si delineava: “Chiediamo di difendere e salvaguardare l’importanza storica, culturale e religiosa del Crocifisso – concludeva Andrea Cane – inviando lo stesso Ordine del Giorno al Governo e di procedere all’affissione di un Crocifisso nell’aula del Consiglio Regionale, dietro i banchi della Presidenza in posizione ben visibile: è da ritenersi infatti che come Regione Piemonte non si debba proporre di togliere, bensì di aggiungere il simbolo che in modo più inequivocabile rappresenta la nostra tradizione storica, culturale e cristiana.”

Nella prossima seduta di martedì 26 il Consiglio regionale, tornerà sul tema per poi portare in votazione la proposta, nel frattempo sono arrivate offerte da privati e istituzioni, sia laiche sia cattoliche, per donare al Piemonte l’eventuale Crocefisso da affiggere a Palazzo Lascaris.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

LAVORO – Costanzo (M5s): “Occorre uno sforzo di Governo per tutelare i lavoratori servizi in appalto pulizie”

LAVORO - “Abbiamo discusso in Commissione Lavoro il mio question-time al Governo sul mancato rinnovo del contratto collettivo multiservizi, scaduto da sette anni e...

PIEMONTE – Il consigliere regionale canavesano Mauro Fava sull’ingresso in zona arancione

PIEMONTE - Con gli ultimi provvedimenti del Governo, il Piemonte è passato da zona rossa a zona arancione, riducendo quindi il livello di allerta...

POLITICA – L’On Ruffino chiede al Governo un DPCM per la stagione sciistica

POLITICA - “Poche e chiare regole, da applicare subito per salvare la stagione sciistica che non è solo il divertimento di chi va a...

CASTELLAMONTE – Riapertura dell’ospedale: le dichiarazioni del Consigliere Dionigi Bartoli

CASTELLAMONTE – Il Consigliere di opposizione del Comune di Castellamonte, Dionigi Bartoli (Viviamo Castellamonte) ha un approccio concreto nei confronti della diatriba che in...

PIEMONTE – Bonomo (PD). “Con il Decreto Ristori un aiuto concreto dal Governo”

PIEMONTE – Soddisfatta della celerità del Governo che ha dato “Un aiuto concreto a migliaia di esercizi commerciali chiusi nelle zone rosse del Paese”,...

Ultime News

TORINO – 7 arresti per droga a Torino, Borgaro Torinese, Carignano e Vinovo

TORINO - 7 arresti è il bilancio dei controlli disposti nelle ultime 24 ore dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Torino. In particolare a Torino,...

RIVAROLO CANAVESE – “Accendiamo il Presepe”: un concorso on line della Pro Loco rivarolese per restare vicini anche questo Natele

RIVAROLO CANAVESE - L’anno 2020 che si sta concludendo è stato indubbiamente un anno difficile per tutti e anche per la Pro Loco di...

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...