mercoledì 25 Novembre 2020

CANAVESE – Chiuse con Agliè, Bairo, Favria e Oglianico le celebrazioni del 4 Novembre (FOTO)

Ricordati anche i tre Vigili del Fuoco vittime della tragedia di Quargnento

CANAVESE – Ieri, domenica 10 novembre, si sono tenute ancora, in qualche comune, le celebrazioni del 4 Novembre.

Hanno infatti festeggiato, con la solenne cerimonia, i comuni di Agliè, Bairo, Favria e Oglianico.

“Dopo il doveroso elogio alle Forze Armate, – ha dichiarato il Sindaco di Agliè, Marco Succio – nella giornata a loro dedicata, abbiamo ricordato i milioni di caduti sui campi di battaglia poco più di 100 anni fa e con loro abbiamo ricordato anche Antonio, Marco e Matteo, i tre Vigili del Fuoco della provincia di Alessandria che a causa di un folle omicida hanno perso la vita facendo il proprio lavoro pochi giorni fa… Per non dimenticare e per far sì che certi errori non si ripetano.”

“Grazie a tutti i cittadini, autorità civili, militari, religiose, associazioni, protezione civile e corpo della banda musicale che – ha affermato il Sindaco di Bairo, Claudio Succio – tutti insieme abbiamo ricordato quei giovani e valorosi bairesi che hanno dato la loro vita per la libertà dell’Italia!! Un ricordo che oggi ci deve insegnare che bisogna abbattere i muri ideologici e la disuguaglianza sociale!!”

Alle celebrazioni di Favria è intervenuto anche il Consiglio Comunale dei Ragazzi, alunni, docenti e Dirigente Scolastica che, con la loro presenza, hanno voluto rappresentare l’importanza delle istituzioni democratiche.

Due giorni di commemorazioni per Oglianico: prima quella a Castellamonte in onore dei tre Vigili del Fuoco caduti a Quargnento, e poi a Casa Gilda per il 4 Novembre. Due ricorrenze che l’Amministrazione ha voluto idealmente abbinare: “Perchè anche in tempo di pace c’è chi perde la vita per la nostra Italia.”

AGLIÈ

BAIRO

FAVRIA (foto di Giorgio Cortese)

OGLIANICO

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi martedì 24 novembre (VIDEO)

CORONAVIRUS – Nei bollettini di oggi risultano registrati in Italia 23.232 casi positivi mentre i decessi sono saliti a 853. Il Ministero della salute...

CANAVESE – Stabile la percentuale di ricoverati in terapia intensiva e semi-intensiva

CANAVESE – Resta stabile la percentuale di persone ricoverate in terapia intensiva e semi-intensiva negli ospedali del Canavese, al 16%. Il numero totale di ricoveri...

CORONAVIRUS – 132 casi positivi oggi in Canavese; Ceresole Reale non è più Covid-Free

CORONAVIRUS - Sono 22.930 i nuovi casi di coronavirus registrati oggi, lunedì 23 novembre, in Italia e 630 i decessi. In Piemonte oggi...

CANAVESE – I Sindaci del Canavese occidentale e Valchiusella chiedono il potenziamento degli ospedali

CANAVESE – I 46 Sindaci dell'Area omogenea del Canavese occidentale, congiuntamente ai sindaci della Valchiusella, hanno inviato una lettera all'Assessore alla Sanità della Regione...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

Ultime News

CASTELLAMONTE – 25 Novembre, Giornata contro la violenza sulle donne: scarpette rosse in mostra

CASTELLAMONTE - L’epidemia sanitaria di oggi e le misure imposte per la tutela della salute pubblica ci hanno costretto a ridimensionare le iniziative relative...

PIEMONTE – Proposta per alzare le aliquote Web tax; il 27 la “scadenza” per diventare zona arancione

PIEMONTE –Parte dalla Regione Piemonte una proposta per elevare le aliquote della Web tax per i colossi del commercio online, quelli con ricavi da 750...

Tg Sport ore 8 – 25/11/2020

In questa edizione: - Pirlo: "Grande partita di De Ligt" - Stasera big match tra Inter e Real Madrid - La Roma pensa al...

ROMANO CANAVESE – Fermato mentre spinge un motorino rubato, aggredisce i Carabinieri

ROMANO CANAVESE – Ieri, martedì 24 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato per ricettazione, violenza, resistenza, oltraggio e lesioni a...

RIVAROLO – 41enne di Cuorgnè entra al Centro di Igiene Mentale armato di coltello

RIVAROLO CANAVESE - I Carabinieri di Rivarolo Canavese, hanno arrestato, in flagranza di reato, per violenza aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale: R.T., di...