venerdì 23 Ottobre 2020

ALESSANDRIA – Il proprietario della cascina di Quargnento ha confessato di essere il responsabile dell’esplosione

Voleva ottenere i soldi dell'assicurazione

ALESSANDRIA – Sarebbe stato il proprietario della cascina esplosa, Giovanni Vincenti, a compiere il terrificante atto che ha causato la morte, a Quargnento, di tre Vigili del Fuoco e il ferimento di altri due e di un Carabiniere, per poter ottenere i soldi dell’assicurazione.

coferlungo

I Caranibieri hanno trovato nel suo appartamento il manuale d’istruzione del timer usato per innescare le bombole a gas.

L’uomo è accusato di disastro doloso, omicidio e lesioni volontari; la moglie è indagata a piede libero in concorso per gli stessi reati. Si sta valutando anche l’accusa di frode ai danni della compagnia assicurativa.

Il Procuratore capo di Alessandria, Enrico Cieri, che ha illustrato questa mattina, sabato 9 novembre, le articolate operazioni di indagini, ha sottolineato che la tragedia si poteva evitare, poiché era stato informato, quella notte, che il fuoco era quasi domato, ma Vincenti non ha avvisato sulla presenza di altre cinque bombole che continuavano a far uscire gas. Alcune sono servite per la prima esplosione, quella che ha causato l’incendio e fatto accorrere i Vigili del Fuoco, che però non sapevano della presenza delle altre bombole. Pare che in tutto ce ne fossero sette.

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CALUSO – Incidente sulla SS26; deceduta una donna, grave un bimbo, ferito il padre (FOTO)

CALUSO – Una donna deceduta, un bimbo ricoverato in gravi condizioni e un uomo in ospedale. Questo il bilancio dell'incidente avvenuto...

GRUGLIASCO – Tetto in fiamme in via La Salle (FOTO)

GRUGLIASCO – Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento del vasto incendio che sta divorando il tetto di un'abitazione in...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto in città per la scomparsa dell’ex Sindaco Domenico Rostagno

RIVAROLO CANAVESE - È lutto a Rivarolo per la scomparsa di Domenico Rostagno, 92 anni, ex Sindaco della Città e padre...

SALASSA – Precipita dal tetto di un capannone in ristrutturazione; elitrasportato al CTO

SALASSA - Incidente sul lavoro oggi, giovedì 22 ottobre, intorno alle 14.30, a Salassa, in via della Stazione.

CANAVESE – Frode in commercio, tre imprenditori denunciati; il deposito era a Forno (VIDEO)

CANAVESE - Un ingente sequestro, quello operato dalla Guardia di Finanza, con tre imprenditori italiani denunciati all’Autorità Giudiziaria Torinese per frode...

Ultime News

VOLPIANO – Ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

VOLPIANO - Nei giorni dedicati alla commemorazione dei defunti, il Comune di Volpiano ha predisposto un piano di sicurezza per le...

CALUSO – Incidente sulla SS26; deceduta una donna, grave un bimbo, ferito il padre (FOTO)

CALUSO – Una donna deceduta, un bimbo ricoverato in gravi condizioni e un uomo in ospedale. Questo il bilancio dell'incidente avvenuto...

GRUGLIASCO – Tetto in fiamme in via La Salle (FOTO)

GRUGLIASCO – Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento del vasto incendio che sta divorando il tetto di un'abitazione in...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto in città per la scomparsa dell’ex Sindaco Domenico Rostagno

RIVAROLO CANAVESE - È lutto a Rivarolo per la scomparsa di Domenico Rostagno, 92 anni, ex Sindaco della Città e padre...

PIEMONTE – Oggi, giovedì 22 ottobre, 1550 casi positivi, 11 decessi e 95 guariti

PIEMONTE – 1550 i casi positivi oggi in Piemonte. Di questi 799 (52%) sono asintomatici.   Dei 1550...
X