VENARIA REALE – Giovedì 24 ottobre, a Venaria, il Rotary Club offre uno spettacolo gratuito e aperto a tutti per celebrare il Polio Day. Alle 20.45, presso il Teatro Concordia, il Distretto 2031 del Rotary offre un grande spettacolo creato e condotto dal maestro Giorgio Bolognese.

Da anni ormai, il 24 ottobre in tutto il mondo, si uniscono gli sforzi per vincere questa malattia. Rotary insieme a O. M. S (Organizzazione Mondiale della Sanità), Bill & Melinda Gates Foundation e UNICEF è parte attiva in questa battaglia che dal 1985 ad oggi ha visto una riduzione esponenziale dei paesi colpiti. Da 125 paesi in tutto il mondo nel 1988, siamo passati, nel 2012, a solo 3 paesi in cui la poliomielite è presente.

Di qui l’idea dello spettacolo, creato dalla fantasia di Giorgio Bolognese. Per dare vita ad un momento di grande livello artistico che coinvolga tutto il pubblico presente, ma anche all’informazione e ai piani futuri per arrivare alla completa eradicazione di questa malattia.

Uno spettacolo che unisce classico e moderno, quello che ci attende il 24 ottobre a Venaria. Il maestro Giorgio Bolognese dirige la Filarmonica Arrigo Boito nell’esecuzione di suoi brani con il maestro Alessio Mollo al sax soprano. A creare un ventaglio di arti intorno ci saranno le performance delle Vocal Boutique, di LP Best Crew Collaboration e di Leo Mars La comicità sorprendente di Gianluca e Marta e i Senso d’Oppio . E il monologo di Antonella Caprio interpretato da Samuele Amato.

“ Il 24 ottobre ricorre il Polio Day – dichiara Giovanna Mastrotisi, attuale governatore del Rotary distretto 2031 di Torino -. E con questo evento ricordiamo una battaglia intrapresa dal Rotary stesso da alcuni decenni. Siamo a un passo dalla vittoria finale contro la polio’’.

“Sono molto fiero di portare l’arte in un evento per una battaglia così importante – afferma il maestro Giorgio Bolognese –. La musica, il teatro, la comicità e la danza sono linguaggi universali. Il 24 ottobre sarà un momento di grande divertimento, ma anche di grande riflessione”.

L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti. Chi vuole potrà lasciare un’offerta libera.

Per info: segreteria1920@rotary2031.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here