BORGARETTO – Dovrebbero partire nel 2020 i lavori per il completamento della variante di Borgaretto, opera che dovrebbe consentire la chiusura al traffico motorizzato di un ampia area intorno alla Palazzina di Caccia di Stupinigi e che è molto attesa dai sindaci della zona.

I lavori erano iniziati nel 2012, ma per problemi della ditta appaltatrice l’intervento fu sospeso e rifinanziato, per un importo di circa 2 milioni di Euro, dalla Città Metropolitana di Torino alla fine del 2018. La procedura di affidamento dei lavori è in corso e dovrebbe concludersi entro il 2019, permettendo così l’avvio dell’opera nel nuovo anno. Per il completamento dei lavori è previsto circa un anno: entro la fine del 2020 la Variante dovrebbe quindi essere transitabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here