NICHELINO – A seguito di una segnalazione, i carabinieri di Nichelino sono intervenuti per una lite in famiglia tra madre e figlio.

Durante i controlli, la madre ha accusato il figlio di essere uno spacciatore. A questo punto i militari dell’Arma hanno effettuato la perquisizione della casa e hanno trovato 200 grammi di marijuana parzialmente confezionata in dosi.

Il ragazzo a questo punto è stato arrestato e tradotto in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here