BORGIALLO – Formula vincente non si cambia. Ed è così per l’Associazione Diversa-Mente che organizza il Borgiallo Blues Festival, la cui settima edizione, si è tenuta ieri, sabato 13 luglio.

Musicisti di eccellenza si sono esibiti sul palco del Borgiallo Blues, di fronte ad un pubblico attento e appassionato.

Downtownduo, Hoochie Coochie, ElectricBallroom e la guest star: Todd Sharpville (from UK) & Vincent Petrone Blues Band.

L’evento è iniziato già dal pomeriggio con Street Music Show Black Shout, Mercatino Saperi & Sapori e Mercatibo di vinili, e, dopo la presentazione del libro “1969. Da Abbey Road a Woodstock” di Riccardo Bertoncelli, è partita la musica. Il tutto annaffiato da buona birra e ottimo cibo.

Il tempo è stato clemente e un fiume di persone ha vissuto il Festival, l’unico a tema blues in Canavese, amato e apprezzato per i musicisti di rilievo che gli danno un tocco internazionale.

Soddisfatti gli organizzatori che già pensano alla prossima edizione.

SCORRERE PER GUARDARE LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here