NOLE – Alle elezioni amministrative del 26 maggio il paese di Nole ha visto la netta vittoria di Luca Bertino e della sua Lista Idee in Comune. Luca Bertino ha letteralmente surclassato il suo avversario Walter Togni di Costruire Futuro.

La compagine di Bertino ha portato a casa il 77,85% dei consensi ( 2681 Voti ) relegando la lista di Walter Togni ad un 22.15 % ( 814 Voti ). A caldo, appena terminato lo spoglio, il neo rieletto Sindaco ha affermato: “Una vittoria storica a testimonianza di una comunità unita e fiduciosa per il futuro del nostro amato paese. Abbiamo voluto una campagna elettorale basata sulle idee e sui programmi senza inutili polemiche e siamo stati premiati con tantissime preferenze verso i candidati consiglieri. Ora inizia da subito il lavoro per Nole”.

Fin dai primi responsi che vedevano nettamente in testa Luca Bertino, il Candidato Walter Togni aveva, con un post sulla sua pagina di Facebook, fatto i complimenti al suo rivale per la netta vittoria che si stava delineando.

Dal suo “quartier generale” Togni afferma: “Il risultato è ovviamente deludente, non pensavamo di vincere, ma certo dalle nostre impressioni pensavamo meglio, una cosa è certa ai nolesi va bene così, quindi noi faremo la nostra opposizione senza lasciarci minimamente intimorire dal risultato e dai numeri. Il prossimo consiglio comunale sarà composto da 8 seggi per per idee in Comune e 4 seggi per costruire futuro.”

Le preferenze delle liste sono le seguenti:

Idee in Comune: Antonio Adamo 127; Claudia Audi 160; Massimo Baima 206; Simone Ballesio 131; Grazia Beva 278; Valentino Borella 110; Francesco Di Benedetto 98; Paolo Ebacolo 90; Maura Gillio 138; Silvia Maddaleno 95; Samuele Muscas 136; Tiziana Zambello 239.

Costruire Futuro: Roberto Viano 78; Davide Arminio 46; Balenescu 15; Valeria Castellar 78; Giuseppe Cipro 4; Claudio Conte 42; Marcello Cornacchione 37; Danza Maria Altomare 35; Eugenio Luciano 2; Davide Mussari 13; Sara Masiero 23; Aldo Mazza 8.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here