VALPERGA – Incidente sul lavoro oggi, mercoledì 22 maggio, intorno alle 16, alla ditta Prati di Valperga.

Un giovane, Z.M. 35 anni di Lusigliè, è precipitato da una scaletta e, nella caduta, gli si è conficcato un utensile nel braccio che gli ha perforato un’arteria. Pronto l’intervento di un collega che gli ha tenuto chiusa la ferita premendo, fino all’arrivo della Croce Bianca del Canavese e dell’ambulanza di Soccorso Avanzato della Croce Rossa di Castellamonte.

Subito soccorso, dopo essere stato stabilizzato, è stato trasportato agli impianti sportivi di Cuorgnè, dove ad attenderlo c’era l’elisoccorso del 118, che ha caricato il giovane e l’ha portato all’Ospedale Molinette di Torino. Pare che il pronto intervento di tutti coloro che hanno operato, abbia scongiurato il pericolo di vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here