giovedì 22 Aprile 2021

TORINO – Rapinano una farmacia con una finta pistola, arrestati

“Lo abbiamo fatto per pagare l'affitto”

TORINO – Nei giorni scorsi, i carabinieri della Compagnia di Pinerolo hanno notificato una misura cautelare in carcere nei confronti di Demetrio Calluso, 47 anni, e Mauro Massaro, 46 anni, entrambi di Frossasco, ritenuti responsabili della rapina commessa il 7 marzo scorso in danno della Farmacia “Cavaglia” di Cumiana.

Guanti in lattice, passamontagna e con una pistola scenica, la coppia ha assaltato la farmacia. Uno di loro ha puntato l’arma alla faccia della farmacista mentre il complice svuotava la cassa. Poi sono fuggiti con una macchina rubata, e ritrovata poco dopo, guidata da un complice.

L’indagine ha consentito di recuperare l’arma utilizzata nella rapina, i passamontagna e di individuare l’autista, Massaro Maurizio, 40 anni, fratello minore di Mauro.
Gli arrestati hanno dichiarato: “Abbiamo rapinato la farmacia per pagare l’affitto”.


Leggi anche...

spot_img