mercoledì 28 Ottobre 2020

PIEMONTE – 2 Milioni e 400mila € di nuove risorse per l’acquisto e la manutenzione dei mezzi e attrezzature della Protezione Civile

PIEMONTE – Approvato dal Dipartimento della Protezione civile il progetto presentato nel 2018 dalla Regione Piemonte per l’acquisto e la manutenzione dei mezzi e delle attrezzature occorrenti alle operazioni di soccorso alla popolazione.

La Giunta regionale ha pertanto provveduto all’iscrizione a bilancio di 2 milioni e 400mila euro, di cui 882mila saranno utilizzati per l’acquisto e la riparazione dei macchinari e delle attrezzature di soccorso, mentre oltre 1 milione e mezzo di euro verranno utilizzati per l’acquisto e la riparazione dei mezzi.

coferlungo

Il progetto è stato presentato dalla Regione Piemonte al Dipartimento di Protezione civile lo scorso luglio, risultando meritevole di un significativo stanziamento che contribuirà all’efficientamento dell’intero sistema di pronto intervento piemontese.

Inoltre, poche settimane fa, la Giunta regionale ha approvato un nuovo progetto relativo all’anno 2019 con un preventivo di spesa pari a 1milione e 400mila euro, al momento al vaglio del Dipartimento.

Il quadro economico del progetto vede una spesa per categoria di intervento così ripartita:

Allestimento e gestione aree di accoglienza € 633.000,00

Allestimento strutture campali per soccorritori € 555.000,00

Emergenze da rischio idraulico/idrogeologico € 219.383,94

Lotta attiva agli incendi boschivi € 404.000,00

Gestione delle telecomunicazioni di emergenza € 281.708,98

Attività logistiche varie di supporto alle emergenze di tipo idrogeologico/nivologico € 175.000,00

Altre tipologie di interventi specialistici € 50.000,00

Adeguamento funzionale sedi logistiche regionali € 95.000,00

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – Aumentano i casi in Canavese, Piemonte e in Italia; domani aprono nuovi reparti Covid a Ivrea e Ciriè

CORONAVIRUS – Il bollettino della Regione Piemonte oggi ha registrato 2458 nuovi casi positivi, di cui il 48% sono asintomatici. Salgono di...

CANAVESE – Covid: ospedali periferici al collasso; Nursind: “Non possono reggere accessi da Torino”

CANAVESE - Sono in aumento il numero di pazienti covid positivi che sono costretti a ricorrere alle cure del personale sanitario...

CANAVESE – Si valuta l’attivazione due nuovi Punti di accesso diretto per i tamponi, dedicati alle scuole

CANAVESE - L’ASL TO4 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di test rapidi (test...

COVID – Ognissanti: misure congiunte nei cimiteri di Castellamonte, Cuorgnè e Rivarolo

COVID - L’emergenza epidemiologica in atto richiede l’adozione di misure adeguate per prevenire situazioni che possano favorire la trasmissione del contagio...

CANAVESE / PIEMONTE – Oggi 2287 casi in Piemonte; 409 in Canavese

CANAVESE / PIEMONTE – Oggi sono stati registrati dall'Unità di Crisi, in Piemonte, 2287 casi positivi, 11 decessi (di cui 2...

Ultime News

PIEMONTE – Emergenza sanitaria: “Urgente l’allestimento di un’area modulare con letti di terapia intensiva e subintensiva

PIEMONTE – Comunicato congiunto di Anaao-Assomed (Associazione Medici Dirigenti) e NurSind (Sindacato Professioni Infermieristiche), sull'emergenza sanitaria.

PIEMONTE – Dall’Europa 34 milioni per l’alluvione 2019; sollecitato l’intervento per quella del 2020

PIEMONTE - Tempi rapidi e semplificazione burocratica per i fondi europei richiesti e ottenuti dalla Regione Piemonte, in collaborazione con la...

TORINO / FERRARA – Sgominata un’associazione a delinquere di stampo mafioso nigeriana (VIDEO)

TORINO / FERRARA - Alle prime ore dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere...

PRASCORSANO – Ha un malore mentre lavora sul tetto di casa, deceduto

PRASCORSANO – Ha avuto un malore mentre stava lavorando sul tetto di casa della figlia.

CASTELLAMONTE – Dionigi Bartoli: considerazioni dopo due Consigli Comunali

CASTELLAMONTE – Il Consigliere di opposizione Dionigi Bartoli (Viviamo Castellamonte), ha inviato ai media alcune brevi considerazioni dopo i primi due...