LUGNACCO – I Carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’instancabile attività di contrasto al delicato fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio canavese.

Nel corso di ulteriori servizi mirati predisposti nella giurisdizione di competenza i militari dell’Arma hanno infatti tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio A.N., di anni 24, residente a Lugnacco, incensurato.

In particolare, i militari della Stazione Carabinieri di Cuorgnè, dopo aver sottoposto il giovane a perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto e sequestravano 464 grammi di sostanza stupefacente tipo “marijuana”, suddivisa in sette grossi involucri, già pronta ad essere riversata nella locale piazza, unitamente a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria Eporediese il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida fissata nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here