CUORGNÈ – Ha avuto successo il ParroCampFest organizzato ieri, sabato 9 febbraio presso l’ex Manifattura di Cuorgnè.

concordiabanner
Paonessa

Un’iniziativa benefica a favore delle Baracche di Ceresole Reale, organizzato dal Comune e dalla Parrocchia di Cuorgnè.

Animazione e giochi per i bambini, la presentazione dei Parroci che sono ruotati intorno alle baracche e che le hanno vissute in questi anni, Dj set e Street Food.

Durante la giornata sono state messe a disposizione dietro offerta, le tavole che componevano le pareti delle baracche, scritte negli anni da tutti i giovani che sono passati di là. Un diario, un pezzo di storia, che gli affezionati del campeggio hanno potuto portare a casa dietro ad un’offerta che servirà per proseguire e ultimare i lavori di sistemazione.

bannerdefomac2
nfimpiantibanner

Inaugurata anche la mostra fotografica realizzata da Adriano Asere, Sergio Rocchetta e Beppe Pezzetto, che ripercorre la storia di questo particolare “campeggio” sin dalla nascita, il 1965, quando don Piergiorgio Coccolo, vice Parroco, addocchiò le baracche in legno che la ditta Pierino Mattioda aveva costruito per i suoi operai, lasciate ormai libere perchè i lavori erano ultimati. Dotate di luce, acqua, servizi, con parecchie camerette capaci di ospitare una cinquantina di persone.

La ditta Mattioda fu ben lieta di concedere le baracche, ma si trovavano pur sempre su un terreno privato, dell’AEM. La Parrocchia di Cuorgnè ne trattò l’acquisto e, nel 1974, si firmò il contratto, realizzando il sogno di tanti giovani.

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

Scorrere le foto per guardarle

urbanbanner
MONNALISABIS
bannerorchi
monnalisalungo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here