VENARIA REALE – Ancora un’inziativa degna di nota a Venaria Reale, in occasione della “Giornata della Memoria”.

[su_slider source=”media: 179285,179286″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Le Associazioni “I Retroscena” e “296 Model Venaria” hanno esposto, presso la sede dell’Avis situata in viale Buridani, un plastico, un vero capolavoro dal titolo “Auschwitz dall’alto . Il plastico della Memoria”.

Il viaggio in un campo di sterminio attraverso il plastico realizzato in quasi sette mesi di lavoro, che integra il lavoro manuale e di precisione, con una stampante 3D. Foriero di dettagli, il modello entra nei particolari riproducendo fedelmente un paesaggio tragico, con i vagoni con la garitta e le camere a gas.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il plastico è poi stato arricchito da un’installazione multimediale per raccontare e spiegare alle nuove generazioni uno dei momenti più tristi della nostra storia.

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179289,179288,179290″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here