TORINO – Il Questore Francesco Messina, anche a seguito di quanto avvenuto a Strasburgo nei giorni scorsi, ha disposto, immediatamente, l’ulteriore rafforzamento del complesso dispositivo di controllo già in atto in previsione delle prossime festività.

[rev_slider alias=”paonessa”]

Il provvedimento prevede l’implementazione dei servizi controllo ordinario e straordinario del territorio, l’impiego delle UOPI (Unità Operative Antiterrorismo), del Reparto Prevenzione Crimine, delle unità cinofile ed il concorso di tutte le articolazioni specialistiche della Polizia di Stato di Torino e provincia.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I servizi di prevenzione e vigilanza, in particolare, riguarderanno tutti i luoghi interessati da una notevole affluenza di persone, come le stazioni ferroviarie, i terminal degli autobus, gli scali aeroportuali, i centri commerciali, i mercati, i luoghi di culto.

Inoltre, il Questore ha disposto l’intensificazione delle attività di controllo in prossimità degli obbiettivi istituzionali e nelle zone di frontiera nonché di imprimere massimo impulso alle attività informative ed investigative allo scopo di prevenire eventuali progetti delittuosi.

[rev_slider alias=”librofiori”]

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here