SAN MAURIZIO CANAVESE – Nel corso del fine settimana appena trascorso la filarmonica “ La Novella “ di San Maurizio Canavese ha festeggiato la ricorrenza di Santa Cecilia patrona della musica.

Una festa d’altri tempi genuina e fatta in casa come ormai molti complessi bandistici hanno dimenticato preferendo grandi ristoranti anche fuori delle loro zone. La festa ha preso il via ufficialmente sabato sera con il grande concerto. Alle 21 il maestro Professor Andrea Scavini ha preso posto sul podio per dirigere il grande concerto che ha toccato tutti i generi della musica nazionale e non. Dopo questo piccolo aperitivo la festa è continuata domenica mattina con il servizio istituzionale per le vie del paese.

Alle 11 la solenne messa dove il parroco Don Domenico Cavaglià ha voluto ricordare tutti i musici defunti. Prima della fine della messa un piccolo allievo della filarmonica ha letto a tutti la preghiera del musicista. Al termine dopo la foto di rito con i membri del consiglio comunale la truppa si è diretta verso il cimitero per un saluto a chi, con dedizione negli anni, ha portato avanti la grande storia della filarmonica. In loro onore è stata suonata la tradizionale Marcia Dei Coscritti Piemontesi.

nfimpiantibanner
coferbanner

Dopo questo intermezzo tutti in scuola musica per il pranzo e il pomeriggio musicale, che è da sempre una consuetudine. La festa si è conclusa nella serata di lunedì con la tradizionale cena del musicista che ha chiuso questa tre giorni di festa san mauriziese.

Cesare Ferrero, presidente del sodalizio bandistico, in un breve discorso ha voluto sottolineare: “Anche quest’anno siamo giunti a questa tradizionale festa, un grazie a tutti voi che, con la vostra presenza, fate vivere questa associazione. Un impegno che annualmente mettete a disposizione della comunità togliendo ore alle vostre famiglie per dedicare il tempo a questa nostra filarmonica. A voi tutti un grazie di cuore “.

GUARDA IL VIDEO

ilbere
Tritapepe

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here