POLITICA / LEGA – Giglio Vigna (LEGA): «”Siamo grati al Ministro dell’Interno per aver finanziato il bando sulla videosorveglianza con cui 428 Comuni italiani riceveranno 37 milioni di euro.

[rev_slider alias=”paonessa”]

“Un grazie soprattutto per l’attenzione riservata ai nostri Territori: alcuni Comuni Canavesani vi avevano infatti partecipato e finalmente l’occhio digitale potrà monitorare i luoghi più critici; inoltre le registrazioni potranno essere conservate per molti giorni per permettere alle forze dell’ordine e agli addetti alla sicurezza autorizzati di usufruirne all’occorrenza”.

Lo dichiara l’On.Alessandro Giglio Vigna, parlamentare Canavesano della Lega, che prosegue: “le telecamere sono strumenti sempre più importanti per garantire la sicurezza dei cittadini e supportare le forze dell’ordine nel loro compito quotidiano di controllo del territorio e contrasto dei crimini. Il Ministro Salvini ha saputo ascoltare le esigenze del nostro territorio e ha fornito risposte concrete, disponendo provvedimenti e risorse al fine di mettere in atto una reale politica in favore della sicurezza, anche e soprattutto per le piccole località Comunali.”

nfimpiantibanner
coferbanner

“Dalle parole ai fatti”: questo non è uno slogan ma è l’inizio di un percorso di sostegno ai nostri Comuni in materia di sicurezza! Complimenti in particolare alle Amministrazioni dei Comuni di Burolo, Locana e Strambinello per aver partecipato al bando e presentato un progetto in grado di “scalare” la graduatoria e risultare quindi finanziabile: l’invito che rivolgo ai Comuni è di continuare a tenere d’occhio i vari bandi ministeriali, dal momento che l’attenzione per queste opportunità è il primo passo per ricevere finanziamenti dalla Stato.”»

[rev_slider alias=”librofiori”]

ilbere
Tritapepe
[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here